"IL RIGORE DELLE IDEE, LA FORZA DELLE AZIONI"












I nostri partner

CONSIGLI ai nostri LETTORI: LA RECLAME SU QUESTO SITO

NOVITA' EDITORIALE   

 

PER UN'AGRICOLTURA LIBERA
UNA
ESCLUSIVA DELLA LEONARDO FACCO EDITORE - MOVIMENTO LIBERTARIO

La potrete ordinare a Leonardo.facco@tiscali.it

--------------------------

L'Agriturismo Amarant

  

Passa un week-end in un vero paradiso libertario!

Accoglienza, confort, buona cucina e natura ad un prezzo concorrenziale!

PRENOTATE LA VOSTRA VACANZA!

-------------

TENERIFE, UNA OPPORTUNITA'

------------------------

SOSTENETE QUESTO SITO ANCHE NEL 2011!

PREPARATEVI, IL 10 SETTEMBRE LANCEREMO UN'OFFERTA FUORILEGGE!!!
La nostra TV

tv del movimento libertario

IL NOSTRO CANALE WEB-TV

Collegati per seguire i nostri eventi in diretta

IO, ANARCHICO (il documentario)

1- Il potere della neolingua

2- Briganti alla riscossa

3- Le tasse sono un furto

4-Lo spreco come servizio

5- Marx starebbe con gli evasori

--------------------------

BATTAGLIE LIBERTARIE (intervista con l'amministratore del Movimento Libertario)

--------------------------

STAMPA NEL MONDO

IL KIOSKO, giornali nel mondo (clicca)

-----------------

IL CANALE YOUTUBE!

-----------------

ADIOS AZIENDE!

-----------------

LEGGI e IMPARA

-----------------

LA FINESTRA ROTTA

-----------------

INTERLIBERTARIANS

 Qui il GRUPPO su FACEBOOK

 

INTERLIBERTARIANS 2012

Lugano 31 Marzo - 1 Aprile 2012

IL MITO DELLA DEMOCRAZIA (video)

Agenda

APPUNTAMENTI col MOVIMENTO... e non solo:

su UMBERTO BOSSI (il libro)

LUNEDI' 20 giugno, DALLE 21 ALLE 23, LEONARDO FACCO A LOMBARDIA CHANNEL, NEL PROGRAMMA DI DAVID PARENZO, (canale 666 digitale in lombardia) PER COMMENTARE LA RIUNIONE LEGHISTA di PONTIDA.

calendario delle PRESENTAZIONI

-23 Agosto 2011, ore 19,00 Circolo Velico di Soverato (Cz), lungomare Europa. Manifestazione Liber@estate 2011

IN PREPARAZIONE

-Presentazione a Soave (Vr)

-Presentazione a Brescia

-Presentazione a Busto Arsizio

-Presentazione ad Arba (Pn)

 ------------------

LA VIDEO PRESENTAZIONE A GUASTALLA

____________________

IL BLOG (clicca sulla foto)

IL "BUNGA-BUNGA"

di Umberto Bossi (leggi)

Presentazione autore

Intervista di Martinelli

Intervista Radio IES

Intervista Radio Bruno

Intervista BeppeGrillo

A Canale Italia

Intervista FizzShow

PRESENTAZIONE a Bologna

PRESENTAZIONE ad Arcole (Vr)

"UMBERTO MAGNO" (ALIBERTI EDITORE) in LIBRERIA. La prima vera inchiesta sul capo leghista e il suo partito azienda.

dal sito di ALIBERTI

Il nostro market

Market

Entra nel nostro negozio per acquistare libri e gadget

Finanziaci
SOSTIENI IL MOVIMENTO LIBERTARIO
L'editoria

Leonardo Facco Editore

ACQUISTA I LIBRI LIBERTARI

Lo spettacolo teatrale "Le tasse sono una cosa bellissima"! (acquista il DVD nello SHOP del sito) - Clicca l'immagine e guarda IL TRAILER!

e-Books Italia

In CD
copertina_cd
Il primo disco con liriche antistataliste.
14 brani composti da NEREO VILLA.
Acquistalo

Ascolta il...

RAP DELLA CARTA STRACCIA

Visita il sito di
Leonardo Facco Editore
o scrivi una email
leonardo.facco@tiscali.it

 

Skype
Chiama ora !


Clicca sull'icona verde per chiamarci GRATIS con

Se sei nuovo.....

Il "Bignami" del libertarismo con una ricca bibiliografia. Clicca qui per ordinare le tue copie (15 euro per 10 copie!) Una la tieni e 9 le regali!
Libertari nel mondo
Home
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
di Claudio Martinotti Doria
Ci sono segnali inequivocabili in Europa che la società civile (quella cioè ancora civile, dotata di dignità, interpretazione e visione) da alcuni anni sta reagendo ad una politica autoreferenziale, parassitaria e scollata dalla realtà sociale.
Lo si è visto in Islanda dove la popolazione si è rifiutata di pagare i debiti causati dagli abusi criminali commessi dai banchieri (forse facendo riaffiorare a livello genetico ereditario culturale la superlativa ed estremamente evoluta esperienza delle Libere Comunità Islandesi del Medioevo), lo si è visto in Francia dove l'intera popolazione è scesa in strada e nelle piazze per protestare ed impedire una penalizzante riforma delle pensioni (mentre in Italia con il solito ricorso alla neolingua mistificatoria ed a trucchi eufemistici hanno di fatto spostato l'età pensionabile di 12-18 mesi, senza che la popolazione lo capisse e battesse ciglio) e lo si sta vedendo ancora adesso in Spagna con il neonato movimento 15-M degli INDIGNADOS, giovani pacifici, ma determinati, decisi a cambiare la politica, che hanno totalmente catturato l'attenzione dei media, che non si occupano d'altro, mentre in Italia avrebbero oscurato questi eventi essendo ormai subordinati alla politica partitocratica.
Quando mai la società civile del nostro paese dimostrerà di possedere ancora una dignità e volontà di non subire sempre ed illimitatamente ogni sconcezza supinamente?
Il Movimento 5 Stelle ha dimostrato che i giovani impegnati e responsabili ci sono, si tratta solo di sostenerli. Ciò che manca sono dei media autorevoli ed un giornalismo appena decente. In ogni caso, il ritardo o la controtendenza dell'Italia si ritorcerà contro questo paese, nel senso che verrà pagato un prezzo molto più caro per risollevarsi dalla vera crisi che deve ancora verificarsi, cioè il collasso del sistema economico-politico-finanziario, fondato sulla moneta fiat (creata dal nulla) e sulla riserva frazionaria che ha in pratica consentito la "contraffazione del denaro", ingannando e depauperando le famiglie dei loro risparmi, in particolare occultando la vera inflazione.
Quando avverrà il crack sarà troppo tardi per correre ai ripari e, comunque, i nostri politici non ne sarebbero in grado essendo insipienti quaquaraquà al servizio dei banchieri.
Il guai è che la popolazione quando scenderà in piazza, temo lo farà purtroppo per invocare interventi dello Stato, lo stesso che ha consentito e causato questa tragedia, che sarebbe come chiedere ai rapinatori di restituire la refurtiva che si sono già spartiti e spesa.
Per ora, ci sono quei 30-50 mila giovani si sono mobilitati a Madrid ed in altre piazze spagnole dando vita al “Movimiento 15 M de los Indignados”, garantendo un presidio permanente dei luoghi occupati, per cambiare la politica e ridare speranza alle giovani generazioni, penalizzate e vilipese.
La domanda è: le loro rivendicazioni sono quelle giuste?
 
Commenti (6)
Basta leggere
6 Lunedì 23 Maggio 2011 08:58
Roberto F
Il manifesto della protesta, per capire che non hanno capito una ceppa, anzi, chiedono un sistema ancora più socialista....
p.s. Fermo restando che alcune motivazioni sono condivisibili.
Los Indignados
5 Domenica 22 Maggio 2011 22:08
rredini
Stando a un cartello ben scritto e ben chiaro, intravisto in un servizio di euronews, sembrerebbe di sì, che abbiano capito tutto; il cartello affermava perentoriamente: EL PROBLEMA ES EL SISTEMA!(quello di re Juan sul ciuco e Zapatero a piedi)
A buon intenditor poche parole...
E'la stessa conclusione cui si è giunti oggi in un incontro per la rifondazione di Unione Federalista: IL PROBLEMA E'IL SISTEMA! (quello di Berlusca sul ciuco, ancora, e Bersani a piedi)
A buon intenditor, eccetera...
ho paura
4 Domenica 22 Maggio 2011 19:36
pippo pg
che gli indignatos come grillini non siano niente altro che comunisti che hanno nascosto la falce e il martello per confondere lettorato moderato
infatti non capiranno, la cultura non si improvvisa
3 Domenica 22 Maggio 2011 18:51
Maciknight
in fondo all'articolo è riportato infatti il timore che protestando chiederanno l'intervento dello stato, o cercheranno di sostituirsi allo stato perpetuando gli stessi errori, il condizionamento e l'inganno ormai è troppo radicato per poter liberarsi dalle sovrastrutture mentali inculcate di generazione in generazione, per cui il denaro è quello di carta, senza stato non si può vivere civilmente e non si può fare a meno delle banche centrali, concludendo con l'oro non si mangia ....
5 stelle
2 Domenica 22 Maggio 2011 17:40
sandro scenna
di certo, conoscono l'argomente.
che poi siano in grado di gestirlo, è da vedere
ho dei dubbi
1 Domenica 22 Maggio 2011 16:52
+Fidenato Giorgio
Siamo sicuri che quelli che fanno parte dei Movimenti 5 stelle capiscono che cosè la stampa di denaro e la riserva frazionaria. Non mi pare che gli indignados abbiano capito l'essenza di questa crisi, ma si limitano a combatterne i sintomi e non le cause.... E continuano nelle rivendicazioni (trasposrti pubblici gratis, casa per tutti... eccc..... ) che non hanno niente a che fare con l'aver capito le ragioni di questa crisi. Anzi si continuqa a fare quel genere di rivendicazioni che sono la causa scatenante di questa crisi. Anche il Welfare e non solo le banche, sono alla base di questa crisi!!!!!

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Titolo:
Commento:
La marcia del mais
2011: SEMINATI ALTRI TRE ETTARI
SEMINA 2011: OPERAZIONE "6 semi di mais ovunque" (richiedi i tuoi 6 chicchi)

464 destinatari! ECCO LE PRIME FOTO 

PRIMA SEMINA MAIS OGM. Da giorni, in questa nuova sezione, è iniziata la pubblicazione delle fotografie che riguardano la crescita dei 6 SEMI DI MAIS OGM piantati da Movimento Libertario & Agricoltori Federati il 25 aprile scorso. Qui, il video della semina!

QUI IL VIDEO DELLA SEMINA IN CAMPO APERTO!

l'ultimo scatto...

02-10-2010

 LUI CONDANNATO, LORO IMPUNITI

ABBIAMO RACCOLTO LE PANNOCCHIE, SI ACCETTANO OFFERTE PER AVERE IL SIMBOLO DI UNA BATTAGLIA CHE RIMARRA' NELLA STORIA DELLA DISUBBIDIENZA CIVILE!

COMPRA UNA PANNOCCHIA!

------------

LE QUATTRO DENUNCE CONTRO I NAZI-COMUNISTI (clicca sui link e leggile)

1-denuncia querela contro Federica Ferrario (Greenpeace)

2-denuncia querela contro ignoti

3-esposto denuncia contro Zaia ed altri

4-esposto denuncia contro Violino ed altre 146 persone

5-integrazione esposto denuncia Zaia, Scilipuoti, altri

REGALIAMO UNA VACANZA AI "NAZI-COMUNISTI"
Sbugiardati gli oscurantisti: GLI ISPETTORI CONFERMANO: "ZERO COMMISTIONE"!
2011: FIDENATO SCRIVE A BRUXELLES: ANCHE QUEST'ANNO TORNERO' A SEMINARE MAIS OGM! 
Conferenza stampa dell'8 marzo sulla semina 2011
L'UE: "FIDENATO PUO' SEMINARE" (leggi la lettera)
Sostituto d'imposta
LA BATTAGLIA:
tutti i soldi in busta paga!

Sostieni anche tu
Giorgio Fidenato. Skype

Clicca qui per scoprire come

ECCO LA SENTENZA DEL GIUDICE DI PORDENONE, PER LA QUALE ABBIAMO ATTESO UN ANNO, IN MERITO ALLA BATTAGLIA CHE STIAMO CONDUCENDO SUL SOSTITUTO D'IMPOSTA.

QUI LA NOTIZIA PER VOSTRI COMMENTI

SENTENZA-SOST.pdf 

L'aforisma

"Dove c'è lo Stato, quando non c'è furto, c'è spreco"! Franco Dell'Alba!
Il sondaggio
Quale futuro per il movimento libertario?
 
Ron Paul
Quotazione Oro

Oro
Ultimo anno

Clicca sul grafico per vedere la quotazione di OGGI e scopri perché il Movimento Libertario segue l'andamento dell'oro

Quotazione Argento
Argento
Foto libertarie
Contatore Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi40
mod_vvisit_counterIeri1105
mod_vvisit_counterQuesta Settimana6631
mod_vvisit_counterQuesto Mese23032

Online : 19
Link amici

Usem Lab

Libreriadelponte

Nereo Villa

Carlo Zucchi Blog

Paradisi Fiscali

Antarticland

La voce del gongoro

rothbard

lewrockwell

Mises

jesushuertadesoto

mercatoliberonews

libertysoldier

residenclave

forcesitaly

Atroce pensiero

molinari

bastiat

noisefromamerika

aboliamo gli ordini professionali

Walter Block

rand

spooner

al

sfid

juan

panama

interlib

AGRICOLTORI FEDERATI

futuragra

SALMONE.ORG (Pensare controcorrente)

POLYARCHY.ORG

 

La sentinella della libertà

LIBERALISMOONLINE

 

 ASTENSIONE.NET

 

 

 

FOFOA-GOLD