"IL RIGORE DELLE IDEE, LA FORZA DELLE AZIONI"












I nostri partner

CONSIGLI ai nostri LETTORI: LA RECLAME SU QUESTO SITO

NOVITA' EDITORIALE   

 

PER UN'AGRICOLTURA LIBERA
UNA
ESCLUSIVA DELLA LEONARDO FACCO EDITORE - MOVIMENTO LIBERTARIO

La potrete ordinare a Leonardo.facco@tiscali.it

--------------------------

L'Agriturismo Amarant

  

Passa un week-end in un vero paradiso libertario!

Accoglienza, confort, buona cucina e natura ad un prezzo concorrenziale!

PRENOTATE LA VOSTRA VACANZA!

-------------

TENERIFE, UNA OPPORTUNITA'

------------------------

SOSTENETE QUESTO SITO ANCHE NEL 2011!

PREPARATEVI, IL 10 SETTEMBRE LANCEREMO UN'OFFERTA FUORILEGGE!!!
La nostra TV

tv del movimento libertario

IL NOSTRO CANALE WEB-TV

Collegati per seguire i nostri eventi in diretta

IO, ANARCHICO (il documentario)

1- Il potere della neolingua

2- Briganti alla riscossa

3- Le tasse sono un furto

4-Lo spreco come servizio

5- Marx starebbe con gli evasori

--------------------------

BATTAGLIE LIBERTARIE (intervista con l'amministratore del Movimento Libertario)

--------------------------

STAMPA NEL MONDO

IL KIOSKO, giornali nel mondo (clicca)

-----------------

IL CANALE YOUTUBE!

-----------------

ADIOS AZIENDE!

-----------------

LEGGI e IMPARA

-----------------

LA FINESTRA ROTTA

-----------------

INTERLIBERTARIANS

 Qui il GRUPPO su FACEBOOK

 

INTERLIBERTARIANS 2012

Lugano 31 Marzo - 1 Aprile 2012

IL MITO DELLA DEMOCRAZIA (video)

Agenda

APPUNTAMENTI col MOVIMENTO... e non solo:

su UMBERTO BOSSI (il libro)

LUNEDI' 20 giugno, DALLE 21 ALLE 23, LEONARDO FACCO A LOMBARDIA CHANNEL, NEL PROGRAMMA DI DAVID PARENZO, (canale 666 digitale in lombardia) PER COMMENTARE LA RIUNIONE LEGHISTA di PONTIDA.

calendario delle PRESENTAZIONI

-23 Agosto 2011, ore 19,00 Circolo Velico di Soverato (Cz), lungomare Europa. Manifestazione Liber@estate 2011

IN PREPARAZIONE

-Presentazione a Soave (Vr)

-Presentazione a Brescia

-Presentazione a Busto Arsizio

-Presentazione ad Arba (Pn)

 ------------------

LA VIDEO PRESENTAZIONE A GUASTALLA

____________________

IL BLOG (clicca sulla foto)

IL "BUNGA-BUNGA"

di Umberto Bossi (leggi)

Presentazione autore

Intervista di Martinelli

Intervista Radio IES

Intervista Radio Bruno

Intervista BeppeGrillo

A Canale Italia

Intervista FizzShow

PRESENTAZIONE a Bologna

PRESENTAZIONE ad Arcole (Vr)

"UMBERTO MAGNO" (ALIBERTI EDITORE) in LIBRERIA. La prima vera inchiesta sul capo leghista e il suo partito azienda.

dal sito di ALIBERTI

Il nostro market

Market

Entra nel nostro negozio per acquistare libri e gadget

Finanziaci
SOSTIENI IL MOVIMENTO LIBERTARIO
L'editoria

Leonardo Facco Editore

ACQUISTA I LIBRI LIBERTARI

Lo spettacolo teatrale "Le tasse sono una cosa bellissima"! (acquista il DVD nello SHOP del sito) - Clicca l'immagine e guarda IL TRAILER!

e-Books Italia

In CD
copertina_cd
Il primo disco con liriche antistataliste.
14 brani composti da NEREO VILLA.
Acquistalo

Ascolta il...

RAP DELLA CARTA STRACCIA

Visita il sito di
Leonardo Facco Editore
o scrivi una email
leonardo.facco@tiscali.it

 

Skype
Chiama ora !


Clicca sull'icona verde per chiamarci GRATIS con

Se sei nuovo.....

Il "Bignami" del libertarismo con una ricca bibiliografia. Clicca qui per ordinare le tue copie (15 euro per 10 copie!) Una la tieni e 9 le regali!
Libertari nel mondo
Home
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
di Matteo Corsini
"Le banche centrali stanno oggettivamente cercando di spingere al rialzo i prezzi degli asset usando l'espansione quantitativa e l'effetto di ribilanciamento di portafoglio. L'aumento dei prezzi degli asset risultante da queste manovre rappresenta una potenziale bolla – o quanto meno un fenomeno guidato dalla liquidità – fin dall'inizio. La questione è se l'economia reale possa crescere se i prezzi degli asset sono guidati al rialzo dalla liquidità. Se la risposta è negativa, quei prezzi formeranno una bolla che a un certo punto scoppierà. Il risultato finale potrebbe essere molto peggiore rispetto al caso in cui l'allentamento quantitativo non fosse stato posto in essere… La recente crescita dell'economia statunitense rappresenta un pericolo perché rende la gente compiacente… Ma l'economia è ben lungi dal crescere autonomamente… l'economia americana è stata supportata solamente da un massiccio stimolo fiscale pari al 9% del Pil." (R. Koo)
Lanciandosi in una critica del quantitative easing operato dalla Fed, Richard Koo mi stava stupendo: per una volta mi trovavo d'accordo con lui.
Poche righe più tardi, tutto è tornato come sempre. Sopra non l'ho riportato, ma la conclusione di Koo è che se si vuole evitare una nuova recessione, lo Stato deve continuare a fare deficit spending senza ritegno.
Gli sarebbe bastato valutare le conseguenze del deficit spending utilizzando la stessa logica che ha seguito per criticare l'espansione quantitativa, e con ogni probabilità si sarebbe accorto che il risultato finale è comunque nefasto. Ma il passaggio logico gli è mancato, oppure ha voluto evitarlo perché, altrimenti, avrebbe dovuto cambiare radicalmente opinione su tutto ciò che va scrivendo da anni.
Nell'ambito del QE2, la Fed ha assunto l'impegno ad acquistare 600 miliardi di dollari di titoli del Tesoro Usa nel periodo compreso tra novembre 2010 e giugno 2011. In sostanza, la Fed ha assunto l'impegno a comprare l'equivalente della quasi totalità di emissioni di titoli effettuate dal Tesoro in quel periodo. Gli investitori (prevalentemente banche e fondi) che vendono i titoli alla Fed, hanno usato la liquidità per comprare altri asset finanziari e commodities, spingendone al rialzo i prezzi. Giustamente Koo ha criticato il QE2, evidenziando che ciò favorisce la formazione di bolle il cui scoppio può portare a una situazione peggiore di quella di partenza.
Quello che Koo non spiega è per quale motivo una crescita basata sul deficit spending dovrebbe essere più sostenibile di una basata sulla politica monetaria ultraespansiva. Le due cose sono strettamente legate tra loro, a maggior ragione per come è strutturato il QE2. Ciò premesso, così come le bolle si formano quando la contrazione artificiale dei premi per il rischio spinge a un livello insostenibile il valore attuale dei flussi di cassa futuri, gonfiando i prezzi degli asset, allo stesso modo il deficit spending non fa altro che prendere a prestito dal futuro fette crescenti di ricchezza, in modo via via sempre meno sostenibile.
A un certo punto il debito accumulato per via dei deficit annui diventa insostenibile, e a poco serve inasprire la pressione fiscale. Diventa quindi necessario tosare i possessori dei titoli, o esplicitamente mediante il default, oppure implicitamente, facendo affogare il debito nell'inflazione monetaria (che poi altro non è che la prosecuzione dei QE su scala ancor maggiore).
Comunque la si metta, non è stampando soldi e accumulando debito che si esce da una crisi. Tutt'al più si crea l'illusione di uscire dalla crisi, ma ponendo le basi per una ricaduta peggiore della precedente. Koo ha capito il primo pezzo, gli basterebbe poco per afferrare il secondo. Ma qualcosa mi dice che ciò non avverrà mai.
 
Commenti (19)
Non illuderti
19 Mercoledì 01 Giugno 2011 12:23
x Gianluca
Con questo o un altro pseudonimo ce lo avremo spesso tra le... righe.

Per m Lombardi e le sue sedicenti "lezioni".
Ha ha ha ha ha ha!

Finalmente ti sei esposto un po' e oltre a sputare ti sei messo a parlare: complimenti! Un estratto di scienza e coscienza. Ne sentivamo la mancanza! Ora siamo più ricchi e felici... ma chissà quanto grande è ancor di più ciò di cui non abbiam sentito ma solo intuito.
Di sicuro una cosa: il pudore non sai cosa sia!
Spero davvero...
18 Martedì 31 Maggio 2011 19:31
Gianluca Pavan
..che sia un addio definitivo...
addio Pavan
17 Martedì 31 Maggio 2011 17:59
M Lombardi
di mostrare i miei coglioni spedendoti il mio profilo FB che nemmeno ho....
sai cosa me ne frega?
un cazzo di nulla.

adios dalla Thai
@M Lombardi : Ho ottenuto cio' che volevo... grazie
16 Martedì 31 Maggio 2011 17:14
Gianluca Pavan
Vedo con piacere che (FINALMENTE) hai deciso di non scrivere più su questo sito.
Credo (anche da parte di altri libertari) questa è la più bella notizia dell'anno.
Grazie!
Ti ringrazio, inoltre, di non avermi elevato al tuo spessore culturale, è un altro motivo, per me, di orgoglio.
Infine, e questo me lo devi, siccome io non ho usato brutte parole con te, ti mando allegramente a fanculo!
PS (non ho ancora visto la tua faccia... la mia è su facebook... tanto perchè mi piace mandare a fanculo uno guardandolo in faccia)
ADDIO
Nereo nereo...
15 Martedì 31 Maggio 2011 13:21
m Lombardi
il signoraggio NON esiste.
se pensi che le BC esistano per fare profitti e dividerseli... poveraccio te.
ripeto: il signoraggio semplicemente non esiste piu'.
Idem est
14 Martedì 31 Maggio 2011 10:14
NV
L'economia è l'unica disciplina in cui due persone possono dividere un premio Nobel dicendo cose opposte - specificamente Myrdahl e Hayek ne divisero uno. (Roberto Alazar)

SI SVEGLI, SIGNOR "CAPO-ECONOMISTA", SCHIFILTOSO NONCHÉ SEDICENTE ESPERTO A PAGAMENTO IN VACANZA IN THAILANDIA CON LA SUA COMPAGNA, E FACENTE PESCA SUBACQUEA, TENNIS, K-SURF!

Anzi, sa cosa le dico? Si rilassi un po'. Lei fa troppe cose in Thailandia! Perché invece non ne fa una sola? Parta da lì e se ne vada nelle isole Cayman! Non spende neanche troppo: il viaggio di andata e ritorno da Bangkok alle Cayman Islands è di soli 1929 euro. Così potrebbe accertarsi se è davvero esistente la lista di conti correnti fornita da una banca delle Cayman Islands e poi ci porta le vere spiegazioni tecniche su come il sistema bancario ricicla i profitti del signoraggio. Si ricordi che quella lista riporta numeri di conti correnti connotati da una "N", che starebbe per "nero". Tra essi figurano conti apparentemente intestati a partecipanti della Banca d'Italia e due alla stessa Banca d'Italia (700 26891 A01 N BANCA D'ITALIA, UFFICIO RISCONTRO VIA NAZIONALE; 709 27154 A01 N BANCA D'ITALIA, SERVIZIO RAPPORTI CON L'ESTERO, UFFICIO RISCONTRO 2484 VIA NAZIONALE; 91 I-00184 ROMA ITALIA), che comunque può trovare anche qui:
http://cryptome.quintessenz.org:81/mirror/clearstream.xls
Faccia buon viaggio e, mi raccomando, si rilassi!
A proposito di "capo-economisti" sedicenti esperti a pagamento
13 Martedì 31 Maggio 2011 09:28
NV
A proposito di "capo-economisti" sedicenti esperti a pagamento:

http://web.tiscali.it/nonsoloeconomia/barzellette.htm
se ti interessa
12 Martedì 31 Maggio 2011 04:59
M Lombardi
AVEVO GIA' SCRITTO,

sono Michele Lombardi, capo economista di una SGR indipendente di Milano,
scrivo su ML postandomi e facendo 3d con due colleghi, quando vogliamo ridere di teorie magiche come l'oro.

sono in Thailandia con la mia compagna, faccio pesca subacquea, tennis, k-surf.

spendi meglio il tuo tempo Pavan, mi sembri un elettore del Pdl-Lega molto incazzato.
lascia stare, dimentica moneta, finanza, economia.... pensa ad altro tu ed i tuoi amici.
Per quel coglione di pavan 2
11 Martedì 31 Maggio 2011 02:42
M Lombardi
provoca pure,....

per me puoi andare affanculo te e tutti i cazzari auriferi e sedicenti libertari.

parla di cio' che sai e non scassare piu' con puttanate su argomenti a te ignoti come economia e finanza.

addio.
per quel coglione di pavan
10 Martedì 31 Maggio 2011 02:38
m Lombardi
ciao tesoro,

io con certa non parlo, se non a pagamento per le ore che perdo.
ho deciso di non falo piu' su ML, ore di lezioni gratis per gente che non puo' capire.
parlo con gente del mio o superiore, quando la trovero'.

provoca pure, per me puoi andare affanculo te e la commodity oro, sai dove metterteli quei lingotti.
@M Lombardi : Che belle parole
9 Lunedì 30 Maggio 2011 21:29
Gianluca Pavan
Ciao M.Lombradi.
Mi piacerebbe sapere di te... quella M senza altro ... nascondersi dietro una M.... ma per Dio, tira fuori i colgioni.
Io sono qua: http://www.facebook.com/gianluca.pavan1
quando vuoi farmi veder la tua faccia avrò rispetto di te... per ora... molto poco...
Se dal tuo alto sapere mi potessi spiegare perchè c'e' INFLAZIONE, nel tuo mondo del cazzo popolato da "quasi monete" fatte di pizze di fango del Camerun con sopra la mortadella a fare de asset...
Evidentemente ti diverti... con noi decelebrati medioevali... ma per me la FACCIA non hai il coraggio di mostrarla... daiii.... fammi vedere che sbaglio...
Dove arriva il mentecattocomunismo...
8 Lunedì 30 Maggio 2011 08:23
NV
Dove sarebbe il contenuto della critica?
"Nulla è più terribile", diceva Goethe, "che vedere agire l’ignoranza".
http://www.nereovilla.it/mentecattocomunismo_(dove_arriva_il).htm
Se nelle scuole dell'obbligo e nelle università (ovviamente prive di universalità del pensare) si insegna a far agire tale ignoranza facendo bene attenzione a chiudersi gli occhi di fronte a tale agire, in definitiva si generano capre che non possono concepire altra filosofia se non quella kantiana (del "dover essere" e dell'"imperativo categorico"), vale a dire il prototipo dello statalista, "coltivato" nelle scuole dell'obbligo affinché non manchi di "senso di Stato", di "ragion di Stato", di "senso delle istituzioni", ecc.
Kant infatti arrivò perfino a sostenere la pena di morte come dovere di Stato - vedi la teoria retributiva della pena di morte (Kant, "Principi metafisici della dottrina del diritto")

http://www.nereovilla.it/lettera_aperta_a_kant.htm
Scusate se batto ancora su questo tasto ma se il neokantiano odierno possedesse un minimo giudizio critico esigerebbe da se stesso una gnoseologia completa e non monca come quella di Kant, priva di coerenza con ciò che enuncia. Ecco perché l'odierno kantismo degli arretrati vale solo per i legulei di ogni risma, mafia compresa. In ogni paese c'è sempre colui che dice "io di queste cose non me ne intendo" (sottinteso: quindi non parlare con me di queste cose) ed in tal modo il popolo bue si autocostringe ad essere succube dei cosiddetti tecnici che in realtà non sanno spiaccicre un discorso realmente e concretamente logico.



http://www.nereovilla.it/mentecattocomunismo_(dove_arriva_il).htm
e dove sarebbe il contenuto della critica?
7 Domenica 29 Maggio 2011 16:40
M Lombardi
utilita' relativa.
il baratto non la supera al 100%.

tu dici, barattiamo: 2KG di salmone e 25KG di grano... io sono ciliaco e il grano per me vale zero.
quindi il salmone te lo regalerei perche' non ci faccio nulla col grano.
o dovrei rivenderlo... distanziandomi di un passaggio all'acquisto di cose utili per me.
e loro accetteranno il grano? dovro' svenderlo?

questo e' baratto.

per questo la moneta serve a creare uno standard riconosciuto a-valoriale che prezza le cose, valutandole tutte in moneta.
la gente valuta + o - moneta dipendentemente dai gusti, necessita', scarsita',... mille fattori.

per questo la moneta-merce legata all'oro (uno tra tantissimi) non puo' funzionare.
perche' io credo che l'oro stia crollando e non accetto moneta-oro.
lo farei con uno sconto del 25%.
sarebbe la nebbia nei commerci... la gente non saprebbe quanta moneta accettare.
dovrebbero girare con i grafici dei beni per accettare monete.
come successe coi tulipani in Olanda.

io CREDO FORTEMENTE che il futuro preveda:

la fine delle monete delle banche centrali monopoliste/statali
l'esplosione di quasi-monete private-merce-asset che creano prezzi-valori di quasi-monete dal loro incrocio di scambio
l'arrivo di vere e proprie monete, neutrali, asettiche, pure enumeratrici di vera produzione, vero valore aggiunto non ridondanti di un sistema di accounting sbagliato alle fondamenta (GDP, PIL, ...)

in tutto cio', l'oro puo essere una merce tra le tante che fa da asset per una moneta-aurea, ma e' una idiozia che si puo' fare sin oggi.
prendi soldi, compri oro, ti fai dare certificati e spendi quelli.
valore aggiunto? zero.
tutti quelli che blaterano di oro vorrebbero bloccare tutte le altre monete e fissare il controvalore di tutta la produzione mondiale al quantitativo fisso di oro.
se cosi fosse, opterei per la lotta armata marxista e farebbero bene a fare di tutto per uccidere chi vuole quel mondo medioevale e iper-latifondista schiavista.
x M. Lombardi
6 Domenica 29 Maggio 2011 15:54
Fidenato Giorgio
Vedi come sei tu: io ti ho fatto una critica su una tua affermazione e tu rispondi altro, che io non capisco niente. Una buona volta rispondi alla critica che ti è stata fatta, fra l'altro, su una tua affermazione, e cerca di essere costruttivo!!!
L'unica cosa da dire a costui
5 Sabato 28 Maggio 2011 18:15
NV
L'unica cosa da dire a costui è:

http://italiaimposta.splinder.com/media/20693805

E basta!
per Fidenato e Pavan
4 Sabato 28 Maggio 2011 16:10
m Lombardi
posso solo giustificare con la assoluta vostra ignoranza la totale nullita' delle argomentazioni.
mi esercito in cio' per aiutarvi, ma anche per rafforzare le mie convinzioni attraverso il dialogo, vedendo come sono logiche, scientifiche, esatte.

Giorgio, non puoi capirmi, accetta di fare altro ed esserne felice.
non posso proprio provare nemmeno a spiegarti nulla, c'e' un gap abissale.

Pavan, ti ho gia' risposto.

continuate a vanverare di oro, baratto, ... senza considerare utilita' relative....
buon divertimento.
X M Lombardi
3 Sabato 28 Maggio 2011 10:14
Fidenato Giorgio
Caro Lombardi, io non capirò niente, ma tu, secondo me, capisci ancora meno.
Ti faccio un semplice esempio per farti capire che tu non hai capito nulla di cosa sia la moneta. Tu dici che è la moneta enumera la prosuzione/reddito. E' una stupidaggine sonora e te lo spiego. Mettiamo che io produco un kg di pomodoro e lo scambio con un ora di inglese che un professore fa a mia figlia, senza l'uso di nessuna moneta, facendo semplicemente un baratto. Dov'è la funzione della tua moneta. Vengono scambiate due produzioni-reddito senza aver bisogno della moneta. Dov''è sta grande funzione della moneta che tu intravedi? Credimi, ti mancano le basi per discuytere con noi. Studia di più e fai mea culpa. Sei completamente fuori strada!!!!!!! Cambia registro e riconsidera la tua posizione sull'oro o su qualsiasi moneta merce!
ma va a zappare la terra Lombardi M...
2 Venerdì 27 Maggio 2011 20:55
Gianluca Pavan
Siccome pensi che siamo tutti dei decelebrati, perche' sprechi il tuo tempo a contraddirci? Perchè perdi tempo con noi poveri deficenti? Perchè continui a leggere questo sito scritto da gente intellettualmente bloccata? Rispondi a questa semplice domanda...
ancora con queste storie.....
1 Venerdì 27 Maggio 2011 17:03
m Lombardi
certo Mr Koo sbaglia tutto, ovvio.

certo i QE sono una soluzione pasticciata e deformante.

ma le banche centrali non stampano soldi a gratis e li danno a chi si mette in fila davanti alla FED sulla Broadway.
questa e' mitologia scarsa, robaccia da Eugenio Benetazzo o Matteo Corsini.

ci vogliono rimedi nuovi, che si basino ANCHE sullo stampare moneta, ma USANDOLA in modo completamente allineato alla creazione di valore.

la storiella dell'oro .... non fa piu' ne' ridere ne' piangere, solo tanta amarezza per vedere persone bloccate intellettualmente che vivranno senza capire.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Titolo:
Commento:
La marcia del mais
2011: SEMINATI ALTRI TRE ETTARI
SEMINA 2011: OPERAZIONE "6 semi di mais ovunque" (richiedi i tuoi 6 chicchi)

464 destinatari! ECCO LE PRIME FOTO 

PRIMA SEMINA MAIS OGM. Da giorni, in questa nuova sezione, è iniziata la pubblicazione delle fotografie che riguardano la crescita dei 6 SEMI DI MAIS OGM piantati da Movimento Libertario & Agricoltori Federati il 25 aprile scorso. Qui, il video della semina!

QUI IL VIDEO DELLA SEMINA IN CAMPO APERTO!

l'ultimo scatto...

02-10-2010

 LUI CONDANNATO, LORO IMPUNITI

ABBIAMO RACCOLTO LE PANNOCCHIE, SI ACCETTANO OFFERTE PER AVERE IL SIMBOLO DI UNA BATTAGLIA CHE RIMARRA' NELLA STORIA DELLA DISUBBIDIENZA CIVILE!

COMPRA UNA PANNOCCHIA!

------------

LE QUATTRO DENUNCE CONTRO I NAZI-COMUNISTI (clicca sui link e leggile)

1-denuncia querela contro Federica Ferrario (Greenpeace)

2-denuncia querela contro ignoti

3-esposto denuncia contro Zaia ed altri

4-esposto denuncia contro Violino ed altre 146 persone

5-integrazione esposto denuncia Zaia, Scilipuoti, altri

REGALIAMO UNA VACANZA AI "NAZI-COMUNISTI"
Sbugiardati gli oscurantisti: GLI ISPETTORI CONFERMANO: "ZERO COMMISTIONE"!
2011: FIDENATO SCRIVE A BRUXELLES: ANCHE QUEST'ANNO TORNERO' A SEMINARE MAIS OGM! 
Conferenza stampa dell'8 marzo sulla semina 2011
L'UE: "FIDENATO PUO' SEMINARE" (leggi la lettera)
Sostituto d'imposta
LA BATTAGLIA:
tutti i soldi in busta paga!

Sostieni anche tu
Giorgio Fidenato. Skype

Clicca qui per scoprire come

ECCO LA SENTENZA DEL GIUDICE DI PORDENONE, PER LA QUALE ABBIAMO ATTESO UN ANNO, IN MERITO ALLA BATTAGLIA CHE STIAMO CONDUCENDO SUL SOSTITUTO D'IMPOSTA.

QUI LA NOTIZIA PER VOSTRI COMMENTI

SENTENZA-SOST.pdf 

L'aforisma

"Dove c'è lo Stato, quando non c'è furto, c'è spreco"! Franco Dell'Alba!
Il sondaggio
Quale futuro per il movimento libertario?
 
Ron Paul
Quotazione Oro

Oro
Ultimo anno

Clicca sul grafico per vedere la quotazione di OGGI e scopri perché il Movimento Libertario segue l'andamento dell'oro

Quotazione Argento
Argento
Foto libertarie
Contatore Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi1104
mod_vvisit_counterIeri1546
mod_vvisit_counterQuesta Settimana1104
mod_vvisit_counterQuesto Mese20423

Online : 22
Link amici

Usem Lab

Libreriadelponte

Nereo Villa

Carlo Zucchi Blog

Paradisi Fiscali

Antarticland

La voce del gongoro

rothbard

lewrockwell

Mises

jesushuertadesoto

mercatoliberonews

libertysoldier

residenclave

forcesitaly

Atroce pensiero

molinari

bastiat

noisefromamerika

aboliamo gli ordini professionali

Walter Block

rand

spooner

al

sfid

juan

panama

interlib

AGRICOLTORI FEDERATI

futuragra

SALMONE.ORG (Pensare controcorrente)

POLYARCHY.ORG

 

La sentinella della libertà

LIBERALISMOONLINE

 

 ASTENSIONE.NET

 

 

 

FOFOA-GOLD