"IL RIGORE DELLE IDEE, LA FORZA DELLE AZIONI"












I nostri partner

CONSIGLI ai nostri LETTORI: LA RECLAME SU QUESTO SITO

NOVITA' EDITORIALE   

 

PER UN'AGRICOLTURA LIBERA
UNA
ESCLUSIVA DELLA LEONARDO FACCO EDITORE - MOVIMENTO LIBERTARIO

La potrete ordinare a Leonardo.facco@tiscali.it

--------------------------

L'Agriturismo Amarant

  

Passa un week-end in un vero paradiso libertario!

Accoglienza, confort, buona cucina e natura ad un prezzo concorrenziale!

PRENOTATE LA VOSTRA VACANZA!

-------------

TENERIFE, UNA OPPORTUNITA'

------------------------

SOSTENETE QUESTO SITO ANCHE NEL 2011!

PREPARATEVI, IL 10 SETTEMBRE LANCEREMO UN'OFFERTA FUORILEGGE!!!
La nostra TV

tv del movimento libertario

IL NOSTRO CANALE WEB-TV

Collegati per seguire i nostri eventi in diretta

IO, ANARCHICO (il documentario)

1- Il potere della neolingua

2- Briganti alla riscossa

3- Le tasse sono un furto

4-Lo spreco come servizio

5- Marx starebbe con gli evasori

--------------------------

BATTAGLIE LIBERTARIE (intervista con l'amministratore del Movimento Libertario)

--------------------------

STAMPA NEL MONDO

IL KIOSKO, giornali nel mondo (clicca)

-----------------

IL CANALE YOUTUBE!

-----------------

ADIOS AZIENDE!

-----------------

LEGGI e IMPARA

-----------------

LA FINESTRA ROTTA

-----------------

INTERLIBERTARIANS

 Qui il GRUPPO su FACEBOOK

 

INTERLIBERTARIANS 2012

Lugano 31 Marzo - 1 Aprile 2012

IL MITO DELLA DEMOCRAZIA (video)

Agenda

APPUNTAMENTI col MOVIMENTO... e non solo:

su UMBERTO BOSSI (il libro)

LUNEDI' 20 giugno, DALLE 21 ALLE 23, LEONARDO FACCO A LOMBARDIA CHANNEL, NEL PROGRAMMA DI DAVID PARENZO, (canale 666 digitale in lombardia) PER COMMENTARE LA RIUNIONE LEGHISTA di PONTIDA.

calendario delle PRESENTAZIONI

-23 Agosto 2011, ore 19,00 Circolo Velico di Soverato (Cz), lungomare Europa. Manifestazione Liber@estate 2011

IN PREPARAZIONE

-Presentazione a Soave (Vr)

-Presentazione a Brescia

-Presentazione a Busto Arsizio

-Presentazione ad Arba (Pn)

 ------------------

LA VIDEO PRESENTAZIONE A GUASTALLA

____________________

IL BLOG (clicca sulla foto)

IL "BUNGA-BUNGA"

di Umberto Bossi (leggi)

Presentazione autore

Intervista di Martinelli

Intervista Radio IES

Intervista Radio Bruno

Intervista BeppeGrillo

A Canale Italia

Intervista FizzShow

PRESENTAZIONE a Bologna

PRESENTAZIONE ad Arcole (Vr)

"UMBERTO MAGNO" (ALIBERTI EDITORE) in LIBRERIA. La prima vera inchiesta sul capo leghista e il suo partito azienda.

dal sito di ALIBERTI

Il nostro market

Market

Entra nel nostro negozio per acquistare libri e gadget

Finanziaci
SOSTIENI IL MOVIMENTO LIBERTARIO
L'editoria

Leonardo Facco Editore

ACQUISTA I LIBRI LIBERTARI

Lo spettacolo teatrale "Le tasse sono una cosa bellissima"! (acquista il DVD nello SHOP del sito) - Clicca l'immagine e guarda IL TRAILER!

e-Books Italia

In CD
copertina_cd
Il primo disco con liriche antistataliste.
14 brani composti da NEREO VILLA.
Acquistalo

Ascolta il...

RAP DELLA CARTA STRACCIA

Visita il sito di
Leonardo Facco Editore
o scrivi una email
leonardo.facco@tiscali.it

 

Skype
Chiama ora !


Clicca sull'icona verde per chiamarci GRATIS con

Se sei nuovo.....

Il "Bignami" del libertarismo con una ricca bibiliografia. Clicca qui per ordinare le tue copie (15 euro per 10 copie!) Una la tieni e 9 le regali!
Libertari nel mondo
Home
Valutazione attuale: / 11
ScarsoOttimo 
di Leonardo Facco
Una legnata! Anche dalle urne del ballottaggio, per il centrodestra, è arrivata una sonora legnata! Del resto, il risultato non poteva essere diverso. La frottola dei candidati deboli non regge, la verità è che i cittadini hanno deciso di voltare le spalle a Silvio e Umberto per il semplice fatto che sono dei peracottari, dei piazzisti capaci solo di vendere fumo, tutt’al più dei barzellettieri un po’ puttanieri.
Il presidente del Consiglio è uno che sta in politica solo per farsi gli interessi suoi e del suo gruppo industriale. Lo si sapeva anche 17 anni fa, quando decise di scendere in campo. La cosiddetta “rivoluzione liberale” non solo non l’ha mai fatta, ma nemmeno mai ci ha provato: a quelli come lui non piace la libertà, preferiscono l’oligarchia.
In quasi vent’anni di berlusconismo e celodurismo, tutto, ma proprio tutto (a parte i benefit della casta), è peggiorato (attenzione, non è che Prodi abbia fatto meglio, sia chiaro). Qualsiasi dato micro e/o macro-economico vi dirà che l’Italia sta sprofondando, che è un paese senza futuro, che è il regno dei parassiti e dei mantenuti a spese dello Stato. Berlusconi e Bossi hanno stuprato le idee migliori, dal liberalismo al federalismo, trasformandole in slogan roboanti e vuoti. Hanno solo fatto terra bruciata intorno a sé.
Se il PDL piange, il Carroccio non ride, dato che la stangata è ben peggiore, in termine di consensi a quella dei pidiellini. Rispetto alle ultime regionali, 21% di voti in meno al primo turno, sconfitte pesanti come Novara, Gallarate, Oderzo. A Milano, rispetto al 2010 la Lega dei Salvini è passata da 74.403 voti a 57.000, meno del 10%.
Il cialtrone di Cassano Magnago, inoltre, è costretto ormai da un decennio a fare da stampella al tycoon di Arcore. Sul finire degli Anni Novanta, la Lega sprofondava nei debiti e nelle truffe e Berlusconi – come fa con tutti, basti pensare al caso dei “responsabili” – se l’è comprata. Oggi, il Carroccio e lo spadone hanno la loro sede nazionale in via dell’anima, a Roma. Se ne sono accorti anche dalle parti di “Libero”? Ha scritto oggi Giuliano Zulin: “Stare con Berlusconi o mollarlo? Come al solito toccherà a Bossi dettare la linea. Ma sulla strada del rilancio ci sono parecchi ostacoli: 1) Umberto è amico di Silvio: il Cav gli ha abbonato una montagna di soldi di querele, gli ha ridato una speranza elettorale, non gli ha “preso” il partito quando è stato male…”. Il termine preso, non è un caso, Zulin lo ha messo tra virgolette, dato che probabilmente anche lui sa che Berlusconi se lo è proprio pappato il senatur!
Cadrà il governo ora? No, non cadrà, perché Bossi non può farlo cadere! Lo ha già annunciato a tutti i media peraltro!
Carl William Brown diceva: “I giornali, grazie alla loro superficiale parvenza di diffusori di cultura e notizie, non fanno altro che divulgare le peggiori qualità dell'ignoranza umana”.
In Italia è ancora peggio. Un esempio?
Due settimane fa, ho sbattuto in faccia a Giuseppe Cruciani e David Parenzo (rinomata coppia del cabaret radiofonico confindustriale) il documento che attesta che Silvio ha iniziato nel 2000 la sua OPA su Umberto. Lo attesta un papello – su carta intestata di Forza Italia – scovato dall’amico Michele De Lucia (riportato nella foto sotto). Eravamo a “Lombardia Channel” quando l’ho mostrato. Che uso han fatto i prodi giornalai del documento? Nessuno, non ne parlano, non lo sbattono mai in faccia ai loro ospiti de “la Zanzara”. Fanno domande sul futuro rapporto fra Lega e Pdl come se niente fosse.
Per il resto è censura, dalla D’Amico all’Annunziata di “Umberto Magno”, delle sue porcherie  e delle sue relazioni intime col cavaliere non bisogna parlare.
Lo stesso Brown di cui sopra diceva anche: “Gli intellettuali, i politici o i giornalisti che dicono di lavorare per il bene comune, dovrebbero darne una prova concreta e suicidarsi”!
Il suicidio politico di B&B (Berlusconi e Bossi o la Banda Bossotti) è probabilmente iniziato. La menzogna sistematica comincia a non reggere più allo stato dei fatti, nemmeno quando a raccontarla in televisione ci vanno i “vice-sindaco” in pectore della Moratti, gli enfant-prodige del leccaculismo legaiolo.
Una volta, in Lega c’erano i colonnelli, tronfi e boriosi, oggi solo qualche lanzichenecco in carriera costretto a rimbalzare da una tv all’altra.
Tutto il resto è trota!

I DUE MILIARDI CONCESSI NELL'ANNO 2000 DA FORZA ITALIA ALLA LEGA NORD

 
Commenti (3)
Pennacchi
3 Mercoledì 01 Giugno 2011 16:51
Giangi
Dopo la solita caciara di Cruciani e Parenzo, Pennacchi ha chiuso il telefono dicendo: "Non ho tempo da perdere"! Pennacchi non lo sopporto, ma questa sua scelta è perfetta per delegittimare il duo comico di Radio24!
Salvini
2 Martedì 31 Maggio 2011 16:36
Giangi
Facco, hai ragione!!!! Guarda caso dai due cabarettisti di Radio24 ora c'è Salvini, chissà se gli faranno qualche domanda!!!!
BOSSI VERDE DI RABBIA
1 Martedì 31 Maggio 2011 13:36
LINKIESTA
Bagno di sangue per la Lega Nord di Umberto Bossi al ballottaggio per le elezioni amministrative del 2011. E mentre è già iniziato lo scaribarile con gli alleati del Popolo della Libertà, il Senatùr non ha ancora deciso di commentare i risultati elettorali, anche se nei corridoi di via Bellerio si narra di una sua reazione di fuoco. Ma c'è chi dice che i leghisti non sarebbero ancora pronti a rompere l'alleanza di governo.
L'unico a scendere in sala stampa è Matteo Salvini, europarlamentare. Il suo intervento è stato schietto anche se si limita a un commento sul voto milanese. «Cinque anni fa a Milano la Lega aveva 20 mila voti, il Pdl 250 mila. Ora noi ne abbiamo più di 60 mila, mentre gli altri sono a 160 mila: fate voi i conti». E ancora: «Questo è stato un voto contro Berlusconi, contro una campagna elettorale dove si è discusso troppo di magistratura e ladri d'auto. Quando ci siamo impegnati su argomenti come il lavoro, abbiamo portato voti».
LA SCONFITTA NEI COMUNI MINORI. Del resto, non è tanto la sconfitta nel capoluogo lombardo a pesare sugli animi del Carroccio, quanto la débâcle nei comuni dove i leghisti hanno tentato la vittoria in solitaria. La Lega perde a Rho con Simone Cecchetti. Non riesce neppure a spuntarla a Novara, feudo del presidente della regione Piemonte Roberto Cota, dove a vincere è Andrea Ballarè, candidato sindaco del Partito democratico. Stessa situazione a Mantova, dove il deputato Gianni Fava perde contro Pastacci. Lo stesso è successo a Pavia, qui Bosone (Pd) ha battuto Invernizzi sostenuto da Pdl e Lega.
Non ce la fa a Desio (Mb) dove vince il candidato di centrosinistra Roberto Corti e tanto meno ad Arcore, paese brianzolo dove risiede Silvio Berlusconi: qui Lega e Pdl correvano insieme ma a vincere è stato il centrosinistra. Le uniche soddisfazioni sono Varese e Vercelli.

Brianza al centrosinistra
Non solo Arcore e Desio, anche a Limbiate la vittoria va al centro sinistra: Raffaele De Luca, medico, anti Berlusconiano convinto ha battuto con il 52,7% (8.143 voti) Eugenio Picozzi (centrodestra) che si è fermato al 47,3% (7.297 voti). Il centrosinistra riconquista a città dopo 10 anni. Una vittoria clamorosa, perché inaspettata.
I sondaggi lo davano perdente e invece il suo stile ha trionfato. De Luca era sostenuto da tutte le forze della sinistra, una cosa che non accadeva da anni. Anche a Mantova, al momento, sono state scrutinate 268 sezioni sul totale di 375. Il vantaggio di Pastacci su Fava sembra difficile da colmare. Il candidato del centrosinistra è al 56,63% contro il 43,36 del sfidante leghista.
LEGA SVOLTA A SINISTRA. Il voto del ballottagio per le amministrative, secondo più di un analista, racconta non solo la rabbia del Carroccio nei confronti degli alleati pidiellini, ma anche una certa sintonia con i democratici. D'altra parte, la vittoria di Gallarate del candidato di centrosinistra Edoardo Guenzani contro Massimo Bossi del Pdl, indica che il voto dei leghisti (22 % al primo turno) è stato contro il centrodestra.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Titolo:
Commento:
La marcia del mais
2011: SEMINATI ALTRI TRE ETTARI
SEMINA 2011: OPERAZIONE "6 semi di mais ovunque" (richiedi i tuoi 6 chicchi)

464 destinatari! ECCO LE PRIME FOTO 

PRIMA SEMINA MAIS OGM. Da giorni, in questa nuova sezione, è iniziata la pubblicazione delle fotografie che riguardano la crescita dei 6 SEMI DI MAIS OGM piantati da Movimento Libertario & Agricoltori Federati il 25 aprile scorso. Qui, il video della semina!

QUI IL VIDEO DELLA SEMINA IN CAMPO APERTO!

l'ultimo scatto...

02-10-2010

 LUI CONDANNATO, LORO IMPUNITI

ABBIAMO RACCOLTO LE PANNOCCHIE, SI ACCETTANO OFFERTE PER AVERE IL SIMBOLO DI UNA BATTAGLIA CHE RIMARRA' NELLA STORIA DELLA DISUBBIDIENZA CIVILE!

COMPRA UNA PANNOCCHIA!

------------

LE QUATTRO DENUNCE CONTRO I NAZI-COMUNISTI (clicca sui link e leggile)

1-denuncia querela contro Federica Ferrario (Greenpeace)

2-denuncia querela contro ignoti

3-esposto denuncia contro Zaia ed altri

4-esposto denuncia contro Violino ed altre 146 persone

5-integrazione esposto denuncia Zaia, Scilipuoti, altri

REGALIAMO UNA VACANZA AI "NAZI-COMUNISTI"
Sbugiardati gli oscurantisti: GLI ISPETTORI CONFERMANO: "ZERO COMMISTIONE"!
2011: FIDENATO SCRIVE A BRUXELLES: ANCHE QUEST'ANNO TORNERO' A SEMINARE MAIS OGM! 
Conferenza stampa dell'8 marzo sulla semina 2011
L'UE: "FIDENATO PUO' SEMINARE" (leggi la lettera)
Sostituto d'imposta
LA BATTAGLIA:
tutti i soldi in busta paga!

Sostieni anche tu
Giorgio Fidenato. Skype

Clicca qui per scoprire come

ECCO LA SENTENZA DEL GIUDICE DI PORDENONE, PER LA QUALE ABBIAMO ATTESO UN ANNO, IN MERITO ALLA BATTAGLIA CHE STIAMO CONDUCENDO SUL SOSTITUTO D'IMPOSTA.

QUI LA NOTIZIA PER VOSTRI COMMENTI

SENTENZA-SOST.pdf 

L'aforisma

"Chi è un tecnocrate? Uno che sa più cose possibili su un oggetto il più ristretto possibile. E il tecnocrate perfetto è quello che sa tutto su niente"! "Settimana enigmistica"
Il sondaggio
Quale futuro per il movimento libertario?
 
Ron Paul
Quotazione Oro

Oro
Ultimo anno

Clicca sul grafico per vedere la quotazione di OGGI e scopri perché il Movimento Libertario segue l'andamento dell'oro

Quotazione Argento
Argento
Foto libertarie
Contatore Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi369
mod_vvisit_counterIeri1123
mod_vvisit_counterQuesta Settimana7003
mod_vvisit_counterQuesto Mese26347

Online : 15
Link amici

Usem Lab

Libreriadelponte

Nereo Villa

Carlo Zucchi Blog

Paradisi Fiscali

Antarticland

La voce del gongoro

rothbard

lewrockwell

Mises

jesushuertadesoto

mercatoliberonews

libertysoldier

residenclave

forcesitaly

Atroce pensiero

molinari

bastiat

noisefromamerika

aboliamo gli ordini professionali

Walter Block

rand

spooner

al

sfid

juan

panama

interlib

AGRICOLTORI FEDERATI

futuragra

SALMONE.ORG (Pensare controcorrente)

POLYARCHY.ORG

 

La sentinella della libertà

LIBERALISMOONLINE

 

 ASTENSIONE.NET

 

 

 

FOFOA-GOLD