"IL RIGORE DELLE IDEE, LA FORZA DELLE AZIONI"












I nostri partner

CONSIGLI ai nostri LETTORI: LA RECLAME SU QUESTO SITO

NOVITA' EDITORIALE   

 

PER UN'AGRICOLTURA LIBERA
UNA
ESCLUSIVA DELLA LEONARDO FACCO EDITORE - MOVIMENTO LIBERTARIO

La potrete ordinare a Leonardo.facco@tiscali.it

--------------------------

L'Agriturismo Amarant

  

Passa un week-end in un vero paradiso libertario!

Accoglienza, confort, buona cucina e natura ad un prezzo concorrenziale!

PRENOTATE LA VOSTRA VACANZA!

-------------

TENERIFE, UNA OPPORTUNITA'

------------------------

SOSTENETE QUESTO SITO ANCHE NEL 2011!

PREPARATEVI, IL 10 SETTEMBRE LANCEREMO UN'OFFERTA FUORILEGGE!!!
La nostra TV

tv del movimento libertario

IL NOSTRO CANALE WEB-TV

Collegati per seguire i nostri eventi in diretta

IO, ANARCHICO (il documentario)

1- Il potere della neolingua

2- Briganti alla riscossa

3- Le tasse sono un furto

4-Lo spreco come servizio

5- Marx starebbe con gli evasori

--------------------------

BATTAGLIE LIBERTARIE (intervista con l'amministratore del Movimento Libertario)

--------------------------

STAMPA NEL MONDO

IL KIOSKO, giornali nel mondo (clicca)

-----------------

IL CANALE YOUTUBE!

-----------------

ADIOS AZIENDE!

-----------------

LEGGI e IMPARA

-----------------

LA FINESTRA ROTTA

-----------------

INTERLIBERTARIANS

 Qui il GRUPPO su FACEBOOK

 

INTERLIBERTARIANS 2012

Lugano 31 Marzo - 1 Aprile 2012

IL MITO DELLA DEMOCRAZIA (video)

Agenda

APPUNTAMENTI col MOVIMENTO... e non solo:

su UMBERTO BOSSI (il libro)

LUNEDI' 20 giugno, DALLE 21 ALLE 23, LEONARDO FACCO A LOMBARDIA CHANNEL, NEL PROGRAMMA DI DAVID PARENZO, (canale 666 digitale in lombardia) PER COMMENTARE LA RIUNIONE LEGHISTA di PONTIDA.

calendario delle PRESENTAZIONI

-23 Agosto 2011, ore 19,00 Circolo Velico di Soverato (Cz), lungomare Europa. Manifestazione Liber@estate 2011

IN PREPARAZIONE

-Presentazione a Soave (Vr)

-Presentazione a Brescia

-Presentazione a Busto Arsizio

-Presentazione ad Arba (Pn)

 ------------------

LA VIDEO PRESENTAZIONE A GUASTALLA

____________________

IL BLOG (clicca sulla foto)

IL "BUNGA-BUNGA"

di Umberto Bossi (leggi)

Presentazione autore

Intervista di Martinelli

Intervista Radio IES

Intervista Radio Bruno

Intervista BeppeGrillo

A Canale Italia

Intervista FizzShow

PRESENTAZIONE a Bologna

PRESENTAZIONE ad Arcole (Vr)

"UMBERTO MAGNO" (ALIBERTI EDITORE) in LIBRERIA. La prima vera inchiesta sul capo leghista e il suo partito azienda.

dal sito di ALIBERTI

Il nostro market

Market

Entra nel nostro negozio per acquistare libri e gadget

Finanziaci
SOSTIENI IL MOVIMENTO LIBERTARIO
L'editoria

Leonardo Facco Editore

ACQUISTA I LIBRI LIBERTARI

Lo spettacolo teatrale "Le tasse sono una cosa bellissima"! (acquista il DVD nello SHOP del sito) - Clicca l'immagine e guarda IL TRAILER!

e-Books Italia

In CD
copertina_cd
Il primo disco con liriche antistataliste.
14 brani composti da NEREO VILLA.
Acquistalo

Ascolta il...

RAP DELLA CARTA STRACCIA

Visita il sito di
Leonardo Facco Editore
o scrivi una email
leonardo.facco@tiscali.it

 

Skype
Chiama ora !


Clicca sull'icona verde per chiamarci GRATIS con

Se sei nuovo.....

Il "Bignami" del libertarismo con una ricca bibiliografia. Clicca qui per ordinare le tue copie (15 euro per 10 copie!) Una la tieni e 9 le regali!
Libertari nel mondo
Home
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 
di Giacomo Consalez
Il nostro dettato costituzionale è intoccabile. L'articolo 138 ne impedisce la riforma da parte dei Cittadini. Il 75 ci priva del voto referendario su argomenti cruciali. La petizione (Art. 50) è carta straccia perché lascia ai politici il diritto di ignorarla. L'iniziativa popolare (Art. 71) idem, nonostante sia corredata da 50000 o più firme. In questo paese la degenerazione oligarchica del potere ha assunto contorni grotteschi. Non c'è settore in cui i partiti politici non svolgano un ruolo deleterio, interferendo nella promozione accademica, in quella professionale, nella gestione della salute pubblica, dell'ambiente, della pianificazione urbanistica, negli appalti, nelle nomine di ogni tipo su una base di affiliazione, di cordata, di clientela, ma mai su una base di merito né tanto meno di interesse generale.
Questo a fronte del fatto che la costituzione nomini una sola volta i partiti (art. 49) statuendo che i Cittadini HANNO DIRITTO a costituirsi in partiti politici. Non vi pare che i partiti abbiano un tantino travalicato il ruolo loro assegnato dai "padri costituenti"? Eppure dai ranghi dell'intelligencija di sinistra si sente dire che il contrattualismo (federalismo) strizza l'occhio "ai capricci della maggioranza" e che il popolo è una "mera espressione giuridica". Nessuna menzione del fatto palese che viviamo ostaggi di una dittatura incontrastata e spietata delle minoranze, id est in una patetica e vuota pantomima di democrazia.
Si spergiura che il dettato costituzionale, rigido e immutabile, è garanzia di diritto e pari opportunità, in spregio all'evidenza di 60 anni di abusi ininterrotti, dilaganti e inarrestabili come un cancro. All'evidenza del dominio incontrastato delle caste partitiche e dei loro committenti finanziari, industriali, di loggia e di cosca, e del conseguente impoverimento crescente della popolazione. Anche chi fatica a tirare avanti, chi è vittima ovvia di un sistema indifendibile, parteggia per l'intoccabilità, la ieraticità dello stato (lowercase intended) tiranno, padrone sbracato, che vede e provvede per tutti noi cittadini, delegatori in bianco di una sovranità illimitata alle istituzioni. E vede queste ultime come creature reificate dotate di un giudizio e di un senno superiore a quello della cittadinanza da cui promanano. Lo stato con le sue emanazioni ammantate di sacralità, eppure spesso composte da uomini che cinicamente agiscono per proprio tornaconto, personale o di scuderia, tradendo la fede cieca della gente.
La democrazia diretta (che pure è uno strumento, non un ordinamento, e che serve a bilanciare la democrazia rappresentativa in nome del principio inderogabile della sovranità popolare) non viene usata con straordinario successo solo in Svizzera, un paese piccolo, ma anche in California, coi suoi 37 milioni di abitanti, nell'Oregon, nel Massachussetts, nel resto del New England, in Australia (Perth), In Baviera, ad Amburgo, in Canada (Québec), in Brasile (Porto Alegre, bilancio partecipativo), in Catalonia (nonostante il boicottaggio del potere centrale) e lo sarà presto in Scozia. E trascuro di portare altri esempi importanti.
Continuiamo pure con il fatalismo. È vero che i cittadini hanno strumenti critici limitati, come è vero che lo stato non si premura minimamente di fornirgliene. Anzi lo stato padrone fa un uso metodico degli strumenti di rimbecillimento di massa, come degli strumenti di compravendita del consenso. Ma è anche vero che l'esercizio trasparente della discussione e della deliberazione su fatti precisi e limitati, non su dispute astratte, educa i cittadini a sostenere i propri legittimi interessi rispettando quelli altrui, tramite gli strumenti della democrazia diretta, e ad accettare il volere della maggioranza, nel rispetto sacro, questo sì, dei diritti naturali degli individui e delle minoranze.
Le contrapposizioni in una democrazia contrattuale non si basano sull'appartenenza a fazioni precostituite, ma sulla libera adesione (o contrapposizione) da parte dei Cittadini sovrani ad una proposta formulata da altri Cittadini sovrani. Questa visione porta il Cittadino a concepire la propria relazione con la classe dirigente come stipula di un contratto commutativo, bilaterale, non aleatorio, ma vincolante per i governanti, a cui il Cittadino delega la parte minore della propria sovranità, mantenendo salda la prerogativa di modificarne unilateralmente le regole, o di revocarla, a maggiornza semplice dei votanti.
Aspettate pure che questo regime di oligarchi si riformi da solo. Invecchierete in miseria. A meno che lo stato padrone non vi abbia reclutati, garantendovi un congruo vitalizio in cambio dei vostri servizi. A spese della povera gente.
P.S. in questo breve scritto il termine "federalismo" è usato nella sua accezione più antica e nobile. Qualunque assonanza con le esternazioni di una setta sciamanica varesotta in cravatta verde è del tutto involontaria, e fonte di profonda frustrazione per l'autore.
 
Commenti (9)
bravo Giacomo
9 Sabato 04 Giugno 2011 16:16
sciadurel
i partiti sono ESCLUSIVAMENTE centri di clientele e malaffare, ma il peggio è che molti beoti ci credono ancora, passando il tempo a dividersi tra la scelta del colore con cui prendere la stessa fregatura
L'ho copiaincollato dappertutto!
8 Sabato 04 Giugno 2011 09:19
NV
Articolo sintetico, istruttivo e potente.
Un bravo all'autore.
bravo Giacomo!!
7 Venerdì 03 Giugno 2011 15:32
rredini
Anzi, BRAVISSIMO!
Chiaro!!
6 Venerdì 03 Giugno 2011 07:09
endius
Ottimo, complimenti.
Chiaro!!
5 Venerdì 03 Giugno 2011 07:09
endius
Ottimo, complimenti.
matteincerti@gmail.com
4 Venerdì 03 Giugno 2011 06:13
Matteo Incerti
Mi inchino a questo articolo :)
bell'articolo
3 Giovedì 02 Giugno 2011 19:49
maurizio
complimenti!
AL SUD
2 Giovedì 02 Giugno 2011 16:02
Zenzero
26 GIUGNO 2011: 1° CONGRESSO MOVIMENTI INDIPENDENTISTI, FEDERALISTI, AUTONOMISTI A CALTANISETTA.
grazie Giacomo
1 Giovedì 02 Giugno 2011 13:51
Leo A.d. Ml
Davvero un articolo capace di frugare nelle ferite di questo paese, seppur in punta di penna.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Titolo:
Commento:
La marcia del mais
2011: SEMINATI ALTRI TRE ETTARI
SEMINA 2011: OPERAZIONE "6 semi di mais ovunque" (richiedi i tuoi 6 chicchi)

464 destinatari! ECCO LE PRIME FOTO 

PRIMA SEMINA MAIS OGM. Da giorni, in questa nuova sezione, è iniziata la pubblicazione delle fotografie che riguardano la crescita dei 6 SEMI DI MAIS OGM piantati da Movimento Libertario & Agricoltori Federati il 25 aprile scorso. Qui, il video della semina!

QUI IL VIDEO DELLA SEMINA IN CAMPO APERTO!

l'ultimo scatto...

02-10-2010

 LUI CONDANNATO, LORO IMPUNITI

ABBIAMO RACCOLTO LE PANNOCCHIE, SI ACCETTANO OFFERTE PER AVERE IL SIMBOLO DI UNA BATTAGLIA CHE RIMARRA' NELLA STORIA DELLA DISUBBIDIENZA CIVILE!

COMPRA UNA PANNOCCHIA!

------------

LE QUATTRO DENUNCE CONTRO I NAZI-COMUNISTI (clicca sui link e leggile)

1-denuncia querela contro Federica Ferrario (Greenpeace)

2-denuncia querela contro ignoti

3-esposto denuncia contro Zaia ed altri

4-esposto denuncia contro Violino ed altre 146 persone

5-integrazione esposto denuncia Zaia, Scilipuoti, altri

REGALIAMO UNA VACANZA AI "NAZI-COMUNISTI"
Sbugiardati gli oscurantisti: GLI ISPETTORI CONFERMANO: "ZERO COMMISTIONE"!
2011: FIDENATO SCRIVE A BRUXELLES: ANCHE QUEST'ANNO TORNERO' A SEMINARE MAIS OGM! 
Conferenza stampa dell'8 marzo sulla semina 2011
L'UE: "FIDENATO PUO' SEMINARE" (leggi la lettera)
Sostituto d'imposta
LA BATTAGLIA:
tutti i soldi in busta paga!

Sostieni anche tu
Giorgio Fidenato. Skype

Clicca qui per scoprire come

ECCO LA SENTENZA DEL GIUDICE DI PORDENONE, PER LA QUALE ABBIAMO ATTESO UN ANNO, IN MERITO ALLA BATTAGLIA CHE STIAMO CONDUCENDO SUL SOSTITUTO D'IMPOSTA.

QUI LA NOTIZIA PER VOSTRI COMMENTI

SENTENZA-SOST.pdf 

L'aforisma

"La mia Patria è la mia famiglia, la mia Nazione le persone con le quali sto bene (senza confine alcuno)". Leonardo Facco
Il sondaggio
Quale futuro per il movimento libertario?
 
Ron Paul
Quotazione Oro

Oro
Ultimo anno

Clicca sul grafico per vedere la quotazione di OGGI e scopri perché il Movimento Libertario segue l'andamento dell'oro

Quotazione Argento
Argento
Foto libertarie
Contatore Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi75
mod_vvisit_counterIeri1105
mod_vvisit_counterQuesta Settimana6666
mod_vvisit_counterQuesto Mese23067

Online : 14
Link amici

Usem Lab

Libreriadelponte

Nereo Villa

Carlo Zucchi Blog

Paradisi Fiscali

Antarticland

La voce del gongoro

rothbard

lewrockwell

Mises

jesushuertadesoto

mercatoliberonews

libertysoldier

residenclave

forcesitaly

Atroce pensiero

molinari

bastiat

noisefromamerika

aboliamo gli ordini professionali

Walter Block

rand

spooner

al

sfid

juan

panama

interlib

AGRICOLTORI FEDERATI

futuragra

SALMONE.ORG (Pensare controcorrente)

POLYARCHY.ORG

 

La sentinella della libertà

LIBERALISMOONLINE

 

 ASTENSIONE.NET

 

 

 

FOFOA-GOLD