"IL RIGORE DELLE IDEE, LA FORZA DELLE AZIONI"












I nostri partner

CONSIGLI ai nostri LETTORI: LA RECLAME SU QUESTO SITO

NOVITA' EDITORIALE   

 

PER UN'AGRICOLTURA LIBERA
UNA
ESCLUSIVA DELLA LEONARDO FACCO EDITORE - MOVIMENTO LIBERTARIO

La potrete ordinare a Leonardo.facco@tiscali.it

--------------------------

L'Agriturismo Amarant

  

Passa un week-end in un vero paradiso libertario!

Accoglienza, confort, buona cucina e natura ad un prezzo concorrenziale!

PRENOTATE LA VOSTRA VACANZA!

-------------

TENERIFE, UNA OPPORTUNITA'

------------------------

SOSTENETE QUESTO SITO ANCHE NEL 2011!

PREPARATEVI, IL 10 SETTEMBRE LANCEREMO UN'OFFERTA FUORILEGGE!!!
La nostra TV

tv del movimento libertario

IL NOSTRO CANALE WEB-TV

Collegati per seguire i nostri eventi in diretta

IO, ANARCHICO (il documentario)

1- Il potere della neolingua

2- Briganti alla riscossa

3- Le tasse sono un furto

4-Lo spreco come servizio

5- Marx starebbe con gli evasori

--------------------------

BATTAGLIE LIBERTARIE (intervista con l'amministratore del Movimento Libertario)

--------------------------

STAMPA NEL MONDO

IL KIOSKO, giornali nel mondo (clicca)

-----------------

IL CANALE YOUTUBE!

-----------------

ADIOS AZIENDE!

-----------------

LEGGI e IMPARA

-----------------

LA FINESTRA ROTTA

-----------------

INTERLIBERTARIANS

 Qui il GRUPPO su FACEBOOK

 

INTERLIBERTARIANS 2012

Lugano 31 Marzo - 1 Aprile 2012

IL MITO DELLA DEMOCRAZIA (video)

Agenda

APPUNTAMENTI col MOVIMENTO... e non solo:

su UMBERTO BOSSI (il libro)

LUNEDI' 20 giugno, DALLE 21 ALLE 23, LEONARDO FACCO A LOMBARDIA CHANNEL, NEL PROGRAMMA DI DAVID PARENZO, (canale 666 digitale in lombardia) PER COMMENTARE LA RIUNIONE LEGHISTA di PONTIDA.

calendario delle PRESENTAZIONI

-23 Agosto 2011, ore 19,00 Circolo Velico di Soverato (Cz), lungomare Europa. Manifestazione Liber@estate 2011

IN PREPARAZIONE

-Presentazione a Soave (Vr)

-Presentazione a Brescia

-Presentazione a Busto Arsizio

-Presentazione ad Arba (Pn)

 ------------------

LA VIDEO PRESENTAZIONE A GUASTALLA

____________________

IL BLOG (clicca sulla foto)

IL "BUNGA-BUNGA"

di Umberto Bossi (leggi)

Presentazione autore

Intervista di Martinelli

Intervista Radio IES

Intervista Radio Bruno

Intervista BeppeGrillo

A Canale Italia

Intervista FizzShow

PRESENTAZIONE a Bologna

PRESENTAZIONE ad Arcole (Vr)

"UMBERTO MAGNO" (ALIBERTI EDITORE) in LIBRERIA. La prima vera inchiesta sul capo leghista e il suo partito azienda.

dal sito di ALIBERTI

Il nostro market

Market

Entra nel nostro negozio per acquistare libri e gadget

Finanziaci
SOSTIENI IL MOVIMENTO LIBERTARIO
L'editoria

Leonardo Facco Editore

ACQUISTA I LIBRI LIBERTARI

Lo spettacolo teatrale "Le tasse sono una cosa bellissima"! (acquista il DVD nello SHOP del sito) - Clicca l'immagine e guarda IL TRAILER!

e-Books Italia

In CD
copertina_cd
Il primo disco con liriche antistataliste.
14 brani composti da NEREO VILLA.
Acquistalo

Ascolta il...

RAP DELLA CARTA STRACCIA

Visita il sito di
Leonardo Facco Editore
o scrivi una email
leonardo.facco@tiscali.it

 

Skype
Chiama ora !


Clicca sull'icona verde per chiamarci GRATIS con

Se sei nuovo.....

Il "Bignami" del libertarismo con una ricca bibiliografia. Clicca qui per ordinare le tue copie (15 euro per 10 copie!) Una la tieni e 9 le regali!
Libertari nel mondo
Home
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
di Matteo Corsini
"L'inflazione inerziale in America di recente è aumentata. Perché? Credo che il problema sia nel fatto che l'inflazione inerziale non riesce ad annullare gli effetti transitori dei prezzi volatili: è una misura che esclude gli acquisti di prodotti alimentari ed energia, ma non esclude gli effetti indiretti dei prezzi delle materie prime sui costi… Tutto questo spinge a ipotizzare che per decidere quali misure applicare ci si dovrebbe basare su una sorta d'inflazione “superinerziale”." (P. Krugman)
Questa volta Paul Krugman si occupa di inflazione e di quale parametro dovrebbe essere preso in considerazione dalle banche centrali per decidere le manovre di politica monetaria. Occupandomi di questioni monetarie ho spesso sottolineato che quella che comunemente viene considerata inflazione, ossia una crescita generalizzata dei prezzi al consumo raggruppati in indici (di per sé arbitrari), in realtà è una conseguenza dell'inflazione. Sarebbe molto più utile ragionare sulla base monetaria e sugli aggregati monetari che costituiscono l'offerta di moneta, piuttosto che sugli indici dei prezzi al consumo; ci si renderebbe conto che i “guardiani” dell'inflazione sono invece i generatori della stessa.
Dato che l'aumento degli indici dei prezzi al consumo è solitamente uno degli ultimi effetti dell'inflazione, agli inflazionisti ha fatto comodo sostenere che la politica monetaria deve occuparsi di contenere la crescita di tali indici. Ma anche dopo aver spostato l'attenzione dalle cause alle conseguenze i limiti all'espansionismo monetario sembravano troppo stringenti. Cosa hanno fatto alla Fed? Semplicemente hanno deciso di spostare l'attenzione da un indice dei prezzi a un altro, eliminando quelle voci che, a loro dire, non sono influenzabili con la politica monetaria: prodotti alimentari ed energia.
Ovviamente si tratta di una forzatura, ancorché corroborata da un'infinità di studi pieni zeppi di regressioni volte a dimostrare la tesi degli inflazionisti. Ancora una volta, giova ricordare che se non si analizzano le cause, bensì le conseguenze, i risultasti delle analisi saranno sempre viziati. Il fatto che dopo decenni la politica monetaria non abbia contenuto, bensì aumentato, la frequenza delle bolle, dovrebbe far riflettere i fautori della cosiddetta inflazione inerziale. Al tempo stesso, basta il buon senso dell'uomo comune per rendersi conto che si fa fatica a sopravvivere senza mangiare e utilizzare fonti di energia.
Ora, il problema è che se la politica monetaria rimane fortemente espansiva per un lungo periodo di tempo, non basta neppure eliminare i prodotti alimentari e le fonti di energia per contenere l'aumento dei prezzi. Questo dovrebbe indurre qualche riflessione autocritica in chi, come Krugman, ritiene corretto che la politica della banca centrale sia orientata in funzione dell'andamento dei prezzi “core”.
Dovrebbe. Al contrario, però, Krugman propone di procedere lungo la stessa (errata) direzione: togliere altri prezzi, in modo tale da ottenere un indice “superinerziale”. La logica pare diventare quella di togliere via via tutti i prodotti i cui prezzi danno segnali di aumento. Così facendo, si può continuare l'espansione monetaria senza che vi sia “inflazione”.
Se vi pare assurdo, credo abbiate ragione.
 
Commenti (5)
bell'articolo
5 Mercoledì 08 Giugno 2011 16:37
Giangi
il solito bell'articolo di Corsini, che leggo volentieri ogni giorno.
ma quale 20%
4 Mercoledì 08 Giugno 2011 14:25
M Lombardi
ma dove le leggete queste ..... cosa?

quasi tutto costa sempre meno perche' i venditori sanno che o abbassano a manetta i prezzi o nessuno compra.
e basta.

solo le spese legate al petrolio per colpa delle rivoluzioni nei paesi arabi stanno aumentando.

tutto il resto, dico tutto, sta diminuendo = deflazione.

se spingono l'effetto liquidita' per ovviare la deflazione (che e' un male peggiore dell'inflazione) fanno solo bene.

PS comunque inflazione e deflazione sono due mali, solo la stabilita' dei prezzi e' buona
vera "inflazione" USA al 18%
3 Mercoledì 08 Giugno 2011 12:08
Maciknight
ho letto da qualche parte che la c.d. inflazione (falsata dagli istituti di statistica e riferita ai prezzi al consumo di generi scelti arbitrariamente), che in realtà è appunto una conseguenza della vera inflazione, se fosse calcolata come ai tempi del presidente Carte, cioé oltre 30 anni fa, oggi sarebbe a circa il 20% annuo ... però finché la gente ocmune non lo sa, possono ocntinuare nei loro giochini perversi e deleteri
Incredibile...
2 Mercoledì 08 Giugno 2011 08:19
Deckard
la faccia da culo di questi cosiddetti "economisti": sono disposti ad inventarsi qualsiasi idiozia lontana anni luce dal buon senso per mantenere in piedi il loro ridicolo castello di carte!
Ottimo articolo, come al solito
1 Mercoledì 08 Giugno 2011 08:17
Nereo Villa
Ottimo articolo!
http://www.facebook.com/note.php?created&¬e_id=120485834703448

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Titolo:
Commento:
La marcia del mais
2011: SEMINATI ALTRI TRE ETTARI
SEMINA 2011: OPERAZIONE "6 semi di mais ovunque" (richiedi i tuoi 6 chicchi)

464 destinatari! ECCO LE PRIME FOTO 

PRIMA SEMINA MAIS OGM. Da giorni, in questa nuova sezione, è iniziata la pubblicazione delle fotografie che riguardano la crescita dei 6 SEMI DI MAIS OGM piantati da Movimento Libertario & Agricoltori Federati il 25 aprile scorso. Qui, il video della semina!

QUI IL VIDEO DELLA SEMINA IN CAMPO APERTO!

l'ultimo scatto...

02-10-2010

 LUI CONDANNATO, LORO IMPUNITI

ABBIAMO RACCOLTO LE PANNOCCHIE, SI ACCETTANO OFFERTE PER AVERE IL SIMBOLO DI UNA BATTAGLIA CHE RIMARRA' NELLA STORIA DELLA DISUBBIDIENZA CIVILE!

COMPRA UNA PANNOCCHIA!

------------

LE QUATTRO DENUNCE CONTRO I NAZI-COMUNISTI (clicca sui link e leggile)

1-denuncia querela contro Federica Ferrario (Greenpeace)

2-denuncia querela contro ignoti

3-esposto denuncia contro Zaia ed altri

4-esposto denuncia contro Violino ed altre 146 persone

5-integrazione esposto denuncia Zaia, Scilipuoti, altri

REGALIAMO UNA VACANZA AI "NAZI-COMUNISTI"
Sbugiardati gli oscurantisti: GLI ISPETTORI CONFERMANO: "ZERO COMMISTIONE"!
2011: FIDENATO SCRIVE A BRUXELLES: ANCHE QUEST'ANNO TORNERO' A SEMINARE MAIS OGM! 
Conferenza stampa dell'8 marzo sulla semina 2011
L'UE: "FIDENATO PUO' SEMINARE" (leggi la lettera)
Sostituto d'imposta
LA BATTAGLIA:
tutti i soldi in busta paga!

Sostieni anche tu
Giorgio Fidenato. Skype

Clicca qui per scoprire come

ECCO LA SENTENZA DEL GIUDICE DI PORDENONE, PER LA QUALE ABBIAMO ATTESO UN ANNO, IN MERITO ALLA BATTAGLIA CHE STIAMO CONDUCENDO SUL SOSTITUTO D'IMPOSTA.

QUI LA NOTIZIA PER VOSTRI COMMENTI

SENTENZA-SOST.pdf 

L'aforisma

"Il male dello statalismo è che, prima o poi, i soldi degli altri finiscono"! Margareth Tatcher
Il sondaggio
Quale futuro per il movimento libertario?
 
Ron Paul
Quotazione Oro

Oro
Ultimo anno

Clicca sul grafico per vedere la quotazione di OGGI e scopri perché il Movimento Libertario segue l'andamento dell'oro

Quotazione Argento
Argento
Foto libertarie
Contatore Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi368
mod_vvisit_counterIeri1123
mod_vvisit_counterQuesta Settimana7002
mod_vvisit_counterQuesto Mese26346

Online : 19
Link amici

Usem Lab

Libreriadelponte

Nereo Villa

Carlo Zucchi Blog

Paradisi Fiscali

Antarticland

La voce del gongoro

rothbard

lewrockwell

Mises

jesushuertadesoto

mercatoliberonews

libertysoldier

residenclave

forcesitaly

Atroce pensiero

molinari

bastiat

noisefromamerika

aboliamo gli ordini professionali

Walter Block

rand

spooner

al

sfid

juan

panama

interlib

AGRICOLTORI FEDERATI

futuragra

SALMONE.ORG (Pensare controcorrente)

POLYARCHY.ORG

 

La sentinella della libertà

LIBERALISMOONLINE

 

 ASTENSIONE.NET

 

 

 

FOFOA-GOLD