"IL RIGORE DELLE IDEE, LA FORZA DELLE AZIONI"












I nostri partner

CONSIGLI ai nostri LETTORI: LA RECLAME SU QUESTO SITO

NOVITA' EDITORIALE   

 

PER UN'AGRICOLTURA LIBERA
UNA
ESCLUSIVA DELLA LEONARDO FACCO EDITORE - MOVIMENTO LIBERTARIO

La potrete ordinare a Leonardo.facco@tiscali.it

--------------------------

L'Agriturismo Amarant

  

Passa un week-end in un vero paradiso libertario!

Accoglienza, confort, buona cucina e natura ad un prezzo concorrenziale!

PRENOTATE LA VOSTRA VACANZA!

-------------

TENERIFE, UNA OPPORTUNITA'

------------------------

SOSTENETE QUESTO SITO ANCHE NEL 2011!

PREPARATEVI, IL 10 SETTEMBRE LANCEREMO UN'OFFERTA FUORILEGGE!!!
La nostra TV

tv del movimento libertario

IL NOSTRO CANALE WEB-TV

Collegati per seguire i nostri eventi in diretta

IO, ANARCHICO (il documentario)

1- Il potere della neolingua

2- Briganti alla riscossa

3- Le tasse sono un furto

4-Lo spreco come servizio

5- Marx starebbe con gli evasori

--------------------------

BATTAGLIE LIBERTARIE (intervista con l'amministratore del Movimento Libertario)

--------------------------

STAMPA NEL MONDO

IL KIOSKO, giornali nel mondo (clicca)

-----------------

IL CANALE YOUTUBE!

-----------------

ADIOS AZIENDE!

-----------------

LEGGI e IMPARA

-----------------

LA FINESTRA ROTTA

-----------------

INTERLIBERTARIANS

 Qui il GRUPPO su FACEBOOK

 

INTERLIBERTARIANS 2012

Lugano 31 Marzo - 1 Aprile 2012

IL MITO DELLA DEMOCRAZIA (video)

Agenda

APPUNTAMENTI col MOVIMENTO... e non solo:

su UMBERTO BOSSI (il libro)

LUNEDI' 20 giugno, DALLE 21 ALLE 23, LEONARDO FACCO A LOMBARDIA CHANNEL, NEL PROGRAMMA DI DAVID PARENZO, (canale 666 digitale in lombardia) PER COMMENTARE LA RIUNIONE LEGHISTA di PONTIDA.

calendario delle PRESENTAZIONI

-23 Agosto 2011, ore 19,00 Circolo Velico di Soverato (Cz), lungomare Europa. Manifestazione Liber@estate 2011

IN PREPARAZIONE

-Presentazione a Soave (Vr)

-Presentazione a Brescia

-Presentazione a Busto Arsizio

-Presentazione ad Arba (Pn)

 ------------------

LA VIDEO PRESENTAZIONE A GUASTALLA

____________________

IL BLOG (clicca sulla foto)

IL "BUNGA-BUNGA"

di Umberto Bossi (leggi)

Presentazione autore

Intervista di Martinelli

Intervista Radio IES

Intervista Radio Bruno

Intervista BeppeGrillo

A Canale Italia

Intervista FizzShow

PRESENTAZIONE a Bologna

PRESENTAZIONE ad Arcole (Vr)

"UMBERTO MAGNO" (ALIBERTI EDITORE) in LIBRERIA. La prima vera inchiesta sul capo leghista e il suo partito azienda.

dal sito di ALIBERTI

Il nostro market

Market

Entra nel nostro negozio per acquistare libri e gadget

Finanziaci
SOSTIENI IL MOVIMENTO LIBERTARIO
L'editoria

Leonardo Facco Editore

ACQUISTA I LIBRI LIBERTARI

Lo spettacolo teatrale "Le tasse sono una cosa bellissima"! (acquista il DVD nello SHOP del sito) - Clicca l'immagine e guarda IL TRAILER!

e-Books Italia

In CD
copertina_cd
Il primo disco con liriche antistataliste.
14 brani composti da NEREO VILLA.
Acquistalo

Ascolta il...

RAP DELLA CARTA STRACCIA

Visita il sito di
Leonardo Facco Editore
o scrivi una email
leonardo.facco@tiscali.it

 

Skype
Chiama ora !


Clicca sull'icona verde per chiamarci GRATIS con

Se sei nuovo.....

Il "Bignami" del libertarismo con una ricca bibiliografia. Clicca qui per ordinare le tue copie (15 euro per 10 copie!) Una la tieni e 9 le regali!
Libertari nel mondo
Home
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 
di Herbert Spencer 
Questi difensori dell’insegnamento di Stato metterebbero se stessi in una cattiva trappola se potessero dimostrare la verità della loro dottrina. Perché che cosa s’intende col dire che il governo deve educare il popolo? Perché il popolo deve essere educato? Qual è il fine dell’educazione? Certamente di preparare il popolo alla vita sociale - di fare dei buoni cittadini. E chi ha l’autorità per dire quali sono i buoni cittadini? Il governo: non c’è altro giudice. E chi ha l’autorità per dire come possono essere formati questi buoni cittadini? Il governo: non c’è altro giudice. Quindi questa proposizione è convertibile in quest’altra: il governo deve trasformare i fanciulli in buoni cittadini, usando la sua propria discrezione per decidere che cos’è un buon cittadino, e in che modo il fanciullo può essere trasformato in un buon cittadino. Il governo deve in primo luogo elaborare una concezione precisa di un modello di cittadino; dopo aver fatto questo, deve elaborare un sistema di disciplina che appaia più appropriato a produrre cittadini sulla base di quel modello. Questo sistema di disciplina, infine, è tenuto a imporlo nella misura più grande possibile. Poiché se si comporta in maniera diversa, permette che gli uomini diventino diversi da quel che dovrebbero diventare a suo giudizio, e quindi fallisce nel compimento di quel dovere al quale è tenuto. Essendo in tal modo giustificato nel mandare a realizzazione quei piani che considera i migliori, ogni governo sarà tenuto a fare quel che fanno i governi (...).
Temendo inoltre gli effetti pericolosi delle innovazioni, non ammette che si insegni altro fuorché quel che viene deciso dal governo stesso. Allo scopo di produrre cittadini modello esercita un controllo rigidissimo sulla condotta di tutti.
E poiché non c’è un’autorità più alta che possa contestare o confermare le sue decisioni, si trova ad essere giustificato quando impone in maniera assoluta i suoi piani, quali che siano. Come dalla proposizione che il governo deve provvedere all’insegnamento della religione deriva l’altra proposizione che il governo deve decidere qual è la verità religiosa e come deve essere insegnata; così l’affermazione che il governo deve provvedere all’educazione implica l’ulteriore affermazione che esso deve dire che cos’è l’educazione e in che modo dev’essere praticata.
E così, in mancanza di provvedimenti della natura per soddisfare quella esigenza, i legislatori ci mostrano il piano e la specificazione di un meccanismo statale, composto di insegnanti, bidelli, ispettori e comitati, da finanziarsi con una opportuna percentuale delle tasse, e da rifornirsi abbondantemente di materiale grezzo, nella forma di piccoli bambini e bambine, dai quali deve essere prodotta una popolazione di ben addestrati uomini e donne, che saranno «utili membri della società»!
 
Commenti (6)
L'educazione
6 Venerdì 17 Giugno 2011 09:48
Caber
se non è matematica, come puoi pretendere che sia lo Stato a fornirla in modo standardizzato? chi dice che questa sia corretta se non ha fondamenti scientifici?
rispondo
5 Mercoledì 15 Giugno 2011 13:48
FABRIZIO DALLA VILLA
Non sono padre, sono zio... ma questo non ha importanza. Secondo me la libertà è un'utopia. Io non sono mai stato libero di camminare correttamente, come invece accade per la maggior parte delle persone. Sono nato in Italia, da genitori italiani che mi hanno educato secondo il loro pensiero. Siamo sicuri che quel pensiero fosse quello giusto? L'educazione non è matematica. Chi sono le persone libere, quindi? io vorrei essere libero di correre e volare, ma cammino con fatica.
Mi parlate di genitori che educano i propri figli, liberamente. Siete sicuri che si tratti di libertà? Se vogliamo avere l'illusione di essere liberi, ok, illudiamoci pure. Sappiate però che la vera libertà è e rimane un'utopia. Ora leggo la pagina che mi è stata suggerita. Grazie.
Quindi! Fabrizio
4 Mercoledì 15 Giugno 2011 12:04
_Salvatore
"Quindi, se l'educazione non deve essere impartita dal governo, da chi dovrebbe esserlo?"
- Da chiunque sia in grado di farlo (e sarà pagato per quanto ha chiesto di essere pagato).

"Come può un fanciullo apprendere e divenire uomo, se non riceve insegnamento alcuno?"
- Uomo, a dire il vero, lo è anche un ignorante. Non è la scolarizzazione che fa gli uomini. O forse tu, con la tua laurea, sei più uomo di Gigi che ha la seconda elementare?

"Chi stabilisce quali e quanti insegnanti dovrà avere questo fanciullo? I genitori?"
- Si, proprio i genitori.
"E se loro lo educano in modo sbagliato?"
- Qual'è il modo giusto? Il tuo? Io sono genitore e ho, inizialmente deciso dove far studiare mio figlio... poi ha deciso lui. Sbagliare? Cosa c'è di male nello sbagliare, tutti sbagliano (ma forse non ti conosco...).

"Già, come facciamo a sapere se l'educazione dei figli, da parte dei genitori è giusta e rispetta l'individualità dei figli?"
- Già, come facciamo? Hai suggerimenti? (mmm... lo Stato Etico?)

Libertà... se la vuoi ti devi rendere responsabile delle tue azioni. E' talmente banale che troppo spesso ci si dimentica di ciò.
Il bello, il buono, il giusto ed i loro contrari, le persone libere, hanno l'onere di cercarseli... già, non è poi così facile essere persone libere :-)
Affettuosamenete
a Fabrizio
3 Mercoledì 15 Giugno 2011 11:08
Leo A.d. ML
Fabrizio, sei padre? Non ti è mai passato per la testa che l'educazione e l'istruzione siano IN PRIMIS compito della famiglia, dei genitori? Poi, se educare è un servizio, non t'è mai passato per la testa l'idea che come altri servizi esso può essere fornito dal libero mercato, libera offerta educativa? Tu sceglierai dove mandare tuo figlio, spendendo quel che puoi o investendo sulla sua educazione. Si chiama libertà Fabrizio, libertà!
Per Fabrizio
2 Mercoledì 15 Giugno 2011 07:30
NV
Prova a leggere questa pagina. Forse potrebbe rispondere alle domande:
http://www.nereovilla.it/091231-basta_stato.htm
QUINDI?
1 Mercoledì 15 Giugno 2011 06:22
FABRIZIO DALLA VILLA
Quindi, se l'educazione non deve essere impartita dal governo, da chi dovrebbe esserlo? Come può un fanciullo apprendere e divenire uomo, se non riceve insegnamento alcuno? Chi stabilisce quali e quanti insegnanti dovrà avere questo fanciullo? I genitori? E se loro lo educano in modo sbagliato? Già, come facciamo a sapere se l'educazione dei figli, da parte dei genitori è giusta e rispetta l'individualità dei figli? La Chiesa si occupa di creare dei buoni adepti, lo Stato si preoccupa di creare dei buoni cittadini (lo Stato e non il Governo), le aziende di creare buoni dipendenti. Cosa si intende con l'aggettivo "buoni"? Insomma, l'articolista, a mio avviso, si è avventurato in una terra piena di trappole.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Titolo:
Commento:
La marcia del mais
2011: SEMINATI ALTRI TRE ETTARI
SEMINA 2011: OPERAZIONE "6 semi di mais ovunque" (richiedi i tuoi 6 chicchi)

464 destinatari! ECCO LE PRIME FOTO 

PRIMA SEMINA MAIS OGM. Da giorni, in questa nuova sezione, è iniziata la pubblicazione delle fotografie che riguardano la crescita dei 6 SEMI DI MAIS OGM piantati da Movimento Libertario & Agricoltori Federati il 25 aprile scorso. Qui, il video della semina!

QUI IL VIDEO DELLA SEMINA IN CAMPO APERTO!

l'ultimo scatto...

02-10-2010

 LUI CONDANNATO, LORO IMPUNITI

ABBIAMO RACCOLTO LE PANNOCCHIE, SI ACCETTANO OFFERTE PER AVERE IL SIMBOLO DI UNA BATTAGLIA CHE RIMARRA' NELLA STORIA DELLA DISUBBIDIENZA CIVILE!

COMPRA UNA PANNOCCHIA!

------------

LE QUATTRO DENUNCE CONTRO I NAZI-COMUNISTI (clicca sui link e leggile)

1-denuncia querela contro Federica Ferrario (Greenpeace)

2-denuncia querela contro ignoti

3-esposto denuncia contro Zaia ed altri

4-esposto denuncia contro Violino ed altre 146 persone

5-integrazione esposto denuncia Zaia, Scilipuoti, altri

REGALIAMO UNA VACANZA AI "NAZI-COMUNISTI"
Sbugiardati gli oscurantisti: GLI ISPETTORI CONFERMANO: "ZERO COMMISTIONE"!
2011: FIDENATO SCRIVE A BRUXELLES: ANCHE QUEST'ANNO TORNERO' A SEMINARE MAIS OGM! 
Conferenza stampa dell'8 marzo sulla semina 2011
L'UE: "FIDENATO PUO' SEMINARE" (leggi la lettera)
Sostituto d'imposta
LA BATTAGLIA:
tutti i soldi in busta paga!

Sostieni anche tu
Giorgio Fidenato. Skype

Clicca qui per scoprire come

ECCO LA SENTENZA DEL GIUDICE DI PORDENONE, PER LA QUALE ABBIAMO ATTESO UN ANNO, IN MERITO ALLA BATTAGLIA CHE STIAMO CONDUCENDO SUL SOSTITUTO D'IMPOSTA.

QUI LA NOTIZIA PER VOSTRI COMMENTI

SENTENZA-SOST.pdf 

L'aforisma

Dietro qualunque argomento contro il libero mercato giace la mancanza di fede nei confronti della libertà stessa.(Milton Friedman)
Il sondaggio
Quale futuro per il movimento libertario?
 
Ron Paul
Quotazione Oro

Oro
Ultimo anno

Clicca sul grafico per vedere la quotazione di OGGI e scopri perché il Movimento Libertario segue l'andamento dell'oro

Quotazione Argento
Argento
Foto libertarie
Contatore Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi58
mod_vvisit_counterIeri1105
mod_vvisit_counterQuesta Settimana6649
mod_vvisit_counterQuesto Mese23050

Online : 14
Link amici

Usem Lab

Libreriadelponte

Nereo Villa

Carlo Zucchi Blog

Paradisi Fiscali

Antarticland

La voce del gongoro

rothbard

lewrockwell

Mises

jesushuertadesoto

mercatoliberonews

libertysoldier

residenclave

forcesitaly

Atroce pensiero

molinari

bastiat

noisefromamerika

aboliamo gli ordini professionali

Walter Block

rand

spooner

al

sfid

juan

panama

interlib

AGRICOLTORI FEDERATI

futuragra

SALMONE.ORG (Pensare controcorrente)

POLYARCHY.ORG

 

La sentinella della libertà

LIBERALISMOONLINE

 

 ASTENSIONE.NET

 

 

 

FOFOA-GOLD