"IL RIGORE DELLE IDEE, LA FORZA DELLE AZIONI"












I nostri partner

CONSIGLI ai nostri LETTORI: LA RECLAME SU QUESTO SITO

NOVITA' EDITORIALE   

 

PER UN'AGRICOLTURA LIBERA
UNA
ESCLUSIVA DELLA LEONARDO FACCO EDITORE - MOVIMENTO LIBERTARIO

La potrete ordinare a Leonardo.facco@tiscali.it

--------------------------

L'Agriturismo Amarant

  

Passa un week-end in un vero paradiso libertario!

Accoglienza, confort, buona cucina e natura ad un prezzo concorrenziale!

PRENOTATE LA VOSTRA VACANZA!

-------------

TENERIFE, UNA OPPORTUNITA'

------------------------

SOSTENETE QUESTO SITO ANCHE NEL 2011!

PREPARATEVI, IL 10 SETTEMBRE LANCEREMO UN'OFFERTA FUORILEGGE!!!
La nostra TV

tv del movimento libertario

IL NOSTRO CANALE WEB-TV

Collegati per seguire i nostri eventi in diretta

IO, ANARCHICO (il documentario)

1- Il potere della neolingua

2- Briganti alla riscossa

3- Le tasse sono un furto

4-Lo spreco come servizio

5- Marx starebbe con gli evasori

--------------------------

BATTAGLIE LIBERTARIE (intervista con l'amministratore del Movimento Libertario)

--------------------------

STAMPA NEL MONDO

IL KIOSKO, giornali nel mondo (clicca)

-----------------

IL CANALE YOUTUBE!

-----------------

ADIOS AZIENDE!

-----------------

LEGGI e IMPARA

-----------------

LA FINESTRA ROTTA

-----------------

INTERLIBERTARIANS

 Qui il GRUPPO su FACEBOOK

 

INTERLIBERTARIANS 2012

Lugano 31 Marzo - 1 Aprile 2012

IL MITO DELLA DEMOCRAZIA (video)

Agenda

APPUNTAMENTI col MOVIMENTO... e non solo:

su UMBERTO BOSSI (il libro)

LUNEDI' 20 giugno, DALLE 21 ALLE 23, LEONARDO FACCO A LOMBARDIA CHANNEL, NEL PROGRAMMA DI DAVID PARENZO, (canale 666 digitale in lombardia) PER COMMENTARE LA RIUNIONE LEGHISTA di PONTIDA.

calendario delle PRESENTAZIONI

-23 Agosto 2011, ore 19,00 Circolo Velico di Soverato (Cz), lungomare Europa. Manifestazione Liber@estate 2011

IN PREPARAZIONE

-Presentazione a Soave (Vr)

-Presentazione a Brescia

-Presentazione a Busto Arsizio

-Presentazione ad Arba (Pn)

 ------------------

LA VIDEO PRESENTAZIONE A GUASTALLA

____________________

IL BLOG (clicca sulla foto)

IL "BUNGA-BUNGA"

di Umberto Bossi (leggi)

Presentazione autore

Intervista di Martinelli

Intervista Radio IES

Intervista Radio Bruno

Intervista BeppeGrillo

A Canale Italia

Intervista FizzShow

PRESENTAZIONE a Bologna

PRESENTAZIONE ad Arcole (Vr)

"UMBERTO MAGNO" (ALIBERTI EDITORE) in LIBRERIA. La prima vera inchiesta sul capo leghista e il suo partito azienda.

dal sito di ALIBERTI

Il nostro market

Market

Entra nel nostro negozio per acquistare libri e gadget

Finanziaci
SOSTIENI IL MOVIMENTO LIBERTARIO
L'editoria

Leonardo Facco Editore

ACQUISTA I LIBRI LIBERTARI

Lo spettacolo teatrale "Le tasse sono una cosa bellissima"! (acquista il DVD nello SHOP del sito) - Clicca l'immagine e guarda IL TRAILER!

e-Books Italia

In CD
copertina_cd
Il primo disco con liriche antistataliste.
14 brani composti da NEREO VILLA.
Acquistalo

Ascolta il...

RAP DELLA CARTA STRACCIA

Visita il sito di
Leonardo Facco Editore
o scrivi una email
leonardo.facco@tiscali.it

 

Skype
Chiama ora !


Clicca sull'icona verde per chiamarci GRATIS con

Se sei nuovo.....

Il "Bignami" del libertarismo con una ricca bibiliografia. Clicca qui per ordinare le tue copie (15 euro per 10 copie!) Una la tieni e 9 le regali!
Libertari nel mondo
Home
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 

 
Commenti (22)
E a proposito di "grassa ignoranza"!
22 Domenica 19 Giugno 2011 09:41
Nereo Villa
Il mio prossimo video si intitolerà "EHI LUMBARD" (sto terminando il missaggio audio).
Ma non si dice "crassa ignoranza"?
21 Domenica 19 Giugno 2011 09:37
Nereo Villa
A illuminatooooooooooooooo! Datte na mossaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa! Ahahahaha aha aha aha aha aha aha aha aha aha ah!
Grassa ignoranza! Ahahaha aha aha aha aha aha aha!
connessioni cattolico-naziste
20 Sabato 18 Giugno 2011 21:53
m Lombardi
http://www.youtube.com/watch?v=sEATQF5lCYo&feature=player_embedded
gioisco
19 Sabato 18 Giugno 2011 21:25
M Lombardi
a vedere la vostra grassa ignoranza, prendendo coscienza della mia altitudine di ricchezza, conoscenza, pensiero illuminato, cultura, logica, intelligenza.
addio voi piccioni, io sono un'aquila e volo solo tra i miei simili.
a M Lombardi
18 Sabato 18 Giugno 2011 19:45
Bernanke
Hai ragione anche una mia cugina è rimasta impigliata con la catenina d'oro nell'ascensore. Quindi: MEGLIO LA CARTA MONETA!
una pregunta a m Lombardi
17 Sabato 18 Giugno 2011 19:43
Cip & Ciop
Ma perché ce l'hai tanto con l'oro? forse che tua madre o tua sorella si sono impiccate alla catenina d'oro della cresima?
si si si
16 Sabato 18 Giugno 2011 19:09
m Lombardi
crogiolatevi nei vostri onanici deliri mentali...
cercate giustificazioni al vostro antisemitismo schifoso.
cercate pezzi di bibbia come se una menzogna scritta e ripetuta possa divenire verita'.

ad ogni modo, il gold standard non tornera' mai piu' e lo sapete benissimo anche voi.

fissita' di moneta e crescita produttiva (impossibile) porta dritti alla rivoluzione. giustamente.
chi detenesse oro-moneta meriterebbe a quel punto la fine in Siberia.
Hai ragione su cani e porci
15 Sabato 18 Giugno 2011 10:52
Nereo Villa
Grazie Aurelia. Hai ragione sui porci, ma ti ho risposto in questa nuova pagina:
http://www.nereovilla.it/ancora-su-flamel-banchiere-centrale.htm

Grazie anche a Savarin. Cercherò quelle testimonianze di Seneca e Shakespeare.
Monito per Nereo Villa
14 Sabato 18 Giugno 2011 07:32
Aurelia
Mt 7, 6. 12-14
Dal Vangelo secondo Matteo:

Perle ai porci
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Non date le cose sante ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci, perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi.
M Lombardi ha votato SI
13 Venerdì 17 Giugno 2011 20:41
Il Folletto
Leonardo perchè nessuno, ma proprio nessuno ne parla?

Gli italiani sono coglioni: si ma due volte.

L'ignoranza è forza
La guerra è pace
La libertà è schiavitù


Analizzo il referendum nucleare: okkio l'8 Giugno la Corte Costituzionale ha ammesso il referendum relativamente però all'abolizione del comma 1 e comma 8 dell'art. 5 della L. 75/2011 anzichè l'abrogazione dell'art 7 comma 1 lettera d e d-bis della L.

Vedi http://www.leggioggi.it/allegati/corte-costituzionale-sentenza-174-del-7-giugno-2011-si-al-referendum-nucleare/

Il comma 1 art. 5 riguarda l'abrogazione di disposizioni relative alla realizzazione di nuovi impianti nucleari: nel comma si dice "NON si procede alla definizione e attuazione del programma di localizzazione, realizzazione ed esercizio di impianti nucleari.

Avete votato si : avete abrogato il comma 1 e quindi non si deve non procedere: ripeto avete votato si al nucleare.

Il comma 8 che viene abrogato dal Si chiede l'incremento degli investimenti in R&S nel settore energetico, la sostenibilità ambientale con riferimento ai gas serra: votando SI siete contrari al che l'Italia investa in ricerca per fonti energetiche che riducano i gas serra, ecc..

Non strabuzzate gli occhi: trovi tutto qui http://biotecnologiebastabugie.blogspot.com/2011/06/referendum-nucleare-ma-siete-sicuri.html: ho verificato è tutto giusto.


Il Folletto
per Nereo
12 Venerdì 17 Giugno 2011 17:23
Brillat-Savarin
Bella la citazione di Ghoete; in forma molto più sintetica, lo stesso concetto lo ho letto in Seneca: "ducent fata volentem, nolentem trahunt" e in Shakespeare: "there is a tide in the affairs of men, wich, taken at the flood, leads on to fortune". ciao
per quel razzista antisemita e gli imbecilli a seguito
11 Venerdì 17 Giugno 2011 16:52
M Lombardi
siete un branco di pagliacci, ormai e' noto.
per fortuna siete inascoltati e non riuscirete mai a fare e cambiare nulla, le vostre rimarranno qui parcheggiate senza disturbare la gente.

per Nereo... povero pirla, tutte le religioni hanno pezzi di odio per le altre religioni, poiche' essendo tutte false inventate dall'uomo ricercano l'assolutezza della unicita' dichiarando le altre false.
e' da ipocriti falliti dire "ma io l'ho presa da un libro scritto da un ebreo!!!" come fai tu!
abbi il coraggio (ma cosa vuoi avere con quelle idee del cazzo che hai...) di dirti antisemita, non rifugiarti dietro la misera storia di un libro scritto da un ebreo con critiche ad ebrei per dirti innocente.
pagliaccio senza coglioni!

per tutti i coglioni al suo seguito, valgono le stesse cose.

per chi attacca il banchiere della FED, lui era meravigliato dalle STRONZATE di un fisiatra improvvisato banchiere, finanziere, economista... pagliaccio direi.
chiedere se ci sia oro alla FED... che cazzo di senso ha?
come se l'oro, anche 1 grammo, desse valore a cosa?!

la moneta non vale, non vale, non vale, on vale per quello che sta nella riserva.
quella sarebbe una moneta merce.
questo e' per persone intelligenti semmai ce ne fossero tra libertari (voi millantate il libertarismo, voi siete solo pagliacci non libertari), voi non commentate neppure, cantate con Nereo e continuate a non capire un cazzo di moneta e finanza.
Per Picchio
10 Venerdì 17 Giugno 2011 14:31
Nereo
Quando ho visto quel banchiere ho fatto il medesimo tuo ragionamento. E ciò vale anche per molte delle intelligenti osservazioni fatte in questo sito. Basterebbe aprire un po' di più gli occhi e ci accorgeremmo che non c'è proprio nulla da dire. Bisognerebbe non andare più assolutamente a votare e creare ognuno la propria moneta. Non parlo di ogni paese ma di ognuno individualmente. Oggi con l'elettronica (banda magnetica di conversione valori, ecc.) ciò sarebbe possibile: ogni individuo potrebbe emettere da sé la propria moneta. Ma vedendo come stanno le cose oggi, mi accorgo di parlare per uomini di un molto remoto futuro... Ciao.
Ma quale accompagnamento musicale!
9 Venerdì 17 Giugno 2011 13:24
Nereo Villa
Roba da matti! Brillat-Savarin aiutami tu! Ahahahahaha aha aha aha!
Se uno ha libera iniziativa va subito a prendersi il video originale (senza menarla troppo):

http://www.youtube.com/watch?v=eQB4-6nrGhQ&feature=player_embedded

Dove? Nel sito (luogocomune.net), sito appunto indicato alla fine del brano. Ma se uno si preoccupa di vedere solo il male negli altri anziché il tesoro (cfr Mt 6,21: "Là dov'è il tuo tesoro, sarà anche il tuo cuore") ha senz'altro il cuore pre-occupato di male, e non sa assolutamente distinguere un sincera risata dall'odio che lo deturpa. Quindi, pre-occupato com'è, non può occuparsi di alcunché!
Nereo risponde all'odio? All'odio di chi? Nereo semplicemente ride di fronte alla involontaria comicità del popolo bue, che accetta ignaro di essere turlupinato da sempre. Nereo Villa è amato da tutti al suo paese, eppure parla loro SEMPRE del popolo bue e nessuno si offende, perché i suoi amici non si sentono popolo ma individualità.
Sei tu piuttosto che vedi l'odio fuori di te quando invece è in te.
E comunque se proprio vuoi studiare le parole di Ron Paul eccoti accontentato:

TRASCRIZIONE

R.P.: Vorrei dare seguito a quello che ha detto il Sig. Jones. È che la fiducia [della gente] è molto bassa. Quando voi parlate di "indipendenza", e io capisco i vostri termini, non concordo con la sua necessità, ma lo capisco, ma quello che la gente capisce, quando voi dite "indipendenza", loro capiscono "segretezza", cose che ci tenete nascoste. Come ho detto prima, la SCC ha lo scopo di spingere la società a rivelare le informazioni, mentre la Federal Reserve fa l'opposto. Loro dicono: "Non possiamo dirvi niente, perché potrebbe disturbare i mercati".
Voglio fare questa domanda: è mai successo, durante la crisi o in altri momenti che la Federal Reserve o il Ministero del Tesoro abbiano preso parte ad accordi per scambiare dell'oro?
-: Noi non... La Federal Reserve non possiede nemmeno un po' d'oro. È dal 1934 che non possediamo dell'oro. Quindi non abbiamo intrapreso nessuno scambio di oro.
R.P.: Ma compare sul vostro bilancio che possedete dell'oro.
-: Ciò che appare sul nostro bilancio sono certificati in oro. Prima del 1934 la Federal Reserve possedeva dell'oro. Lo abbiamo consegnato, secondo la legge, al Ministero del Tesoro, e in cambio abbiamo ricevuto dei certificati in oro.
R.P.: Se il Tesoro volesse... perché secondo lo "Exchange Stabilization Fund" presumo che avrebbero l'autorità legale per farlo, ma non potrebbero farlo perché voi avete in mano le "securities", sostanzialmente per tutto l'oro?
-: No, noi non abbiamo [testo incomprensibile; presumibilmente: "non abbiamo il potere di mettere le mani"] nell'oro che è in possesso del Tesoro. Abbiamo solamente un documento contabile, chiamato "Certificati in oro", che rappresenta il valore, al tasso stabilito, che abbiamo dato al Tesoro nel 1934.
R.P.: Che è ancora misurato in 42$ all'oncia, cosa assolutamente insensata. Il pensiero corrente oggi dice che l'oro non è veramente denaro, non vogliamo che sia denaro, e se tu vuoi l'equivalenza con l'oro vuol dire che c'è qualcosa in te che non va. Ma noi conserviamo l'oro, e qualcuno ha suggerito - e io sono d'accordo con quel suggerimento - se l'oro non sono i soldi, ma è soltanto un bene, e voi non lo usate nemmeno, perché sta sul vostro bilancio, e voi non lo usate nemmeno per il suo valore effettivo, perché semplicemente il Tesoro non vende l'oro, e lo restituisce alla gente? La gente una volta lo possedeva, dateglielo di nuovo. Voi avreste qualche obiezione al riguardo? O forse vorreste suggerire che non va bene, che l'oro dovete tenerlo; voi pensate che trattenere l'oro sia una buona o una cattiva idea?
-: Non ho nessuna posizione in merito.
R.P.: Nessuna posizione!?
-: La cosa riguarda il Tesoro, non riguarda la Federal Reserve.
R.P.: Sig. Baxter, lei ha un'opinione?
-: La mia opinione concorda con quella del Sig. Alvarez.
R.P.: nessuna posizione. È stupefacente. Io ho posto domande alla Federal Reserve, ai membri del consiglio, per molti anni, che fosse il Sig. Greespan, non ricordo se l'ho chiesto anche al Sig. bernanke, ma [la risposta] è sempre stata: "No, dobbiamo tenerci questi beni". Ma se non è denaro, e se non ne abbiamo bisogno, e non usiamo l'equivalenza con l'oro, io non credo che dovrebbero trattenerlo. Il motivo per cui l'ho chiesto, è perché in realtà l'oro è denaro, la gente non lo butta via, la gente se lo tiene stretto, ma c'è molta gente che sospetta, a causa di questa mancanza di trasparenza, che sia stata scambiata una gran quantità di oro, che molti prestiti siano stati fatti, e che le banche centrali abbiano venduto moltissimo oro negli ultimi 10 anni, che molto oro abbia lasciato l'Occidente e sia finito in Oriente, e che le banche centrali con un bilancio in attivo facciano incetta d'oro. Ci deve essere un messaggio, un significato, persino per quelli che non vogliono le restrizioni sull'oro, ci dev'essere un messaggio a cui dobbiamo dare retta, perché ci troviamo in un caos finanziario, ed ha a che fare con il nostro sistema monetario, e si riflette oggi nei prezi che aumentano, in una economia debole, e semplicemente continuare a stampare soldi non serve a niente. Con tutto quello che è stato fatto per 3 anni, se guardiamo alle statistiche economiche, sono orribili. La gente che ha perso il lavoro continua ad essere disoccupata. La gente che ha comprato azioni nell'anno 2000, se le hanno tenute, probabilmente non hanno nemmeno raggiunto il pareggio. Probabilmente hanno perso potere d'acquisto.

***

Serviti piuttosto delle seguenti parole di Goethe, ed abbi più coraggio di intrapresa, o pedante fac simile di uomo che non sei altro (perché disonesto in te stesso che attribuisci agli altri il proprio odio): "Fino a che uno non si compromette, c’è esitazione, possibilità di tornare indietro e sempre inefficacia. Rispetto a ogni atto di iniziativa (e creazione) c’è solo una verità elementare, l’ignoranza uccide innumerevoli idee e splendidi piani. Nel momento in cui uno si compromette definitivamente, anche la provvidenza si muove. Ogni sorta di cose accade per aiutare, cose che altrimenti non sarebbero mai accadute. Una corrente di eventi ha inizio dalla decisione, facendo sorgere a nostro favore ogni tipo di incidenti imprevedibili, incontri e assistenza materiale, che nessuno avrebbe sognato potessero venire in questo modo. Tutto quello che puoi fare, o sognare di poter fare, incomincialo. Il coraggio ha in sé genio, potere e magia. Incomincia adesso...".
Ciao Sig. Baxter elvetico!
sull'accompagnamento musicale...
8 Venerdì 17 Giugno 2011 12:41
Elvezio
... avrei da dire che, a parte il fatto che rende difficile ascoltare l'interessante incalzare delle domande di Ron Paul e quindi era meglio ometterlo, ha una carica di odio e di violenza come le citazioni talmudiche di Nereo Villa: perché, Nereo, rispondere all'odio con l'odio?
GUARDATE BENE LA FACCIA DEL BANCHIERE
7 Venerdì 17 Giugno 2011 12:33
Picchio
Io dico che è sufficiente guardare attentamente la faccia del banchiere e ascoltare le sue stentate e imbarazzate risposte per capire tutto...
null'altro da aggiungere, guardate bene quella faccia.
x m Lombardi
6 Venerdì 17 Giugno 2011 11:04
_Salvatore
... buffone.
Ogni altro dire è una concessione che non meriti.
grande Nereo
5 Venerdì 17 Giugno 2011 10:45
Brillat-Savarin
Ottimo Nereo: per noi, a differenza che nell'ambiente orwelliano che tanti agognano, l'ignoranza non sarà mai forza, ma lo sarà sempre la cultura, che per prima cosa è buona educazione...
m Lombardi
4 Venerdì 17 Giugno 2011 10:31
BARBARO
suvvia, signore... sa soltanto offendere e minacciare?? sono capaci tutti, si sforzi un pò di più... magari provando a partorire un suo pensiero in merito!!
Se l'intelligenza fosse obbligatoria, la maggioranza sarebbe in galera...
3 Venerdì 17 Giugno 2011 09:53
Nereo Villa
O ignorante, la storia raccontata nella canzone è vera e l'ho presa dal racconto ebraico"L'usuraio" (Jalkut Schimoni, Jecheskel 247 in "Fiabe ebraiche", ed. Mondadori)!

http://www.anobii.com/books/Fiabe_ebraiche/9788804350101/016fb2c0b3cf5783a1/
http://www.nereovilla.it/nereo-e-lettrice.jpg

Quindi, già che ci sei, denuncia anche la Mondadori.
Anzi denuncia anche gli autori del Talmud per quello che dicono dei cristiani e del Cristo, esattamente come te [Italia... 12 Martedì 14 Giugno 2011 02:11 M Lombardi: purtroppo da quasi lo stesso periodo della caduta di Roma l'Italia e' come quasi tutti i paesi occidentali un paese cristiano, quindi morente, votato alla religione della morte. Cristo etc, che e' tutta una storia inventata a tavolino dagli schiavi di Roma invidiosi dei romani e poi usata dai politici romani per ri-comandare le folle che non domavano piu' con le armi. Dio e' l'ultima arma quando tutte le altre hanno fallito... quando non rimane che dire al nemico: sappi che poi lui ti punira'. questa religione dis-umana e anti-umana ha annichilito l'umanita' in occidente ed ovunque essa sia stata portata come in america latina. il concetto della democrazia e' cristiano, l'avere un pastore da seguire ... essendo voi pecore. fino a quando la grande menzogna, il cristianesimo non cessera' di esistere, paesi come gli USA, Italia, Grecia, etc... saranno tutti condannati alla morte sulla terra].

Anzi: denuncia te stesso con l'imputazione di essere troppo ignorante!

Eccoti un po' di Talmud, che ti farà piacere:

Il nome di Gesù

Il suo nome viene evitato, o pronunciato sputando a terra (Talmud 141). Gesù non viene chiamato Iesciua = Salvatore, ma: Iesciu = acrostico di "Immasc Scimo Vizicro" = Sia distrutto il suo nome e la sua memoria; Iishu = abominio; Peloni = quel tale, quello là; Naggar bar naggar = fabbro figlio di fabbro; Talui = l'Appeso; Ben Netser = figlio di Netser, insigne ladrone (141).

Come nacque

Il "Toledot lesciu" insegna che Gesù era figlio spurio di una mestruata. Il Talmud dice che era figlio di Stada (= prostituta) Pandira (= Pantera), identificata con Maria di Magdala, acconciatrice di capelli muliebri (13s). Maria, Madre di Gesù, in ebraico "Miriam", nel Talmud viene chiamata "sciaria" = escremento (141).

L'indole di Gesù

Il "Toledot Iesciu" dice che aveva in sé l'anima di Esaù, ed era stolto, demente, seduttore, corruttore dei costumi, idolatra, e anche mago, avendo egli sottratto i segreti della magia in Egitto, nascondendoli in una apertura della pelle, poi richiusa: "Non fu, forse, il figlio di Stada (ben Stada) a far uscire le arti magiche dall'Egitto per mezzo di un taglio della propria carne?" (19,25). "Simile a una bestia, fu appeso al patibolo, sepolto come una carogna su un mucchio di sporcizie; infine, gettato nell'inferno" (29). Dopo la morte è diventato "l'idolo dei cristiani, davanti al quale si brucia l'incenso, e la sua dottrina ha invaso il mondo" (36s).

La croce

La croce sulla quale Gesù è stato appeso è chiamata Tsurat attalui = figura dell'Appeso; Elil = idolo; Tselem = immagine; pesila = idolo scolpito; comunque, cosa esecranda (40s). Naturalmente, per un ebreo non è lecito onorarla, se non per finzione (41). Davanti a principi o a sacerdoti insigniti di croce, non è lecito fare atto di deferenza. Per non dar nell'occhio, il giudeo potrà far finta di piegarsi a raccogliere una moneta, evitando così l'inchino reverenziale (43).

L'insegnamento di Gesù

L'insegnamento di Gesù non è che errore ed eresia. E "nazareno" è chiamato chi segue "l'errore di colui che comanda di santificare il giorno dopo il Sabato" (45).

I CRISTIANI SECONDO IL TALMUD

Sono chiamati (51s): aboda zara = cultori degli idoli, idolatri, da allontanare come un immonda donna mestruata, con l'intimazione: Fuori di qui; acum = veneratori della croce; obdè elilim = servi degli idoli: "Non benedirai gli aromi dei servi degli idoli"; minim = eretici; edomiti, che muovono le dita qua e là, per il segno di croce, e mangiano carne suina (56); goi, goiim = gentili, pagani, adoratori di idoli; nocrim = forestieri; ammè aarez = popoli della terra, plebei, rozzi, ignoranti; basar vedam = carne e sangue, persone carnali, fuori della grazia di Dio; apicorosim = epicurei; cutim = samaritani, dissidenti...; notsrim = nazareni, seguaci di Gesù notsrim. I Santi sono chiamati chedoscim = giovanastri; le Sante, Chedesciot = puttane (143). La domenica, giorno del Signore, è per gli ebrei iom ed = giorno di disgrazia. Il Natale è chamato Nital = estirpazione. La Pasqua non è chiamata Pesasc, ma Chesasc = patibolo, oppure Chetsasc = frattura (105, 143). La Chiesa cristiana non è chiamata bet attefillà = casa di preghiera, ma bet tifla = casa di stoltezza, oppure bet atturpa = casa di turpitudine (89, 143). "Non chiamare la loro chiesa bet galia = casa eccelsa, ma bet caria = casa spregevole, latrina" (139). Non è lecito a un ebreo ascoltare la musica o ammirare le bellezze delle chiese (91). E neppure è lecito possedere case presso una chiesa (91). Il Vangelo è aavon ghilaion = libro di iniquità, libro esiziale (97). I libri cristiani sono chiamati sifre minim = libri eretici (97). Il Sacrificio dei cristiani è chiamato stercorazione, come è detto dei pagani che aprono l'ano e defecano dinnanzi al loro dio. E chi vede i cristiani in tale atteggiamento sarà divorato (143). La domestica cristiana che serve i giudei il sabato, è chiamata sciavvescicsel = sporcizia sabatina.

La dottrina e l'indole dei cristiani

La dottrina dei cristiani è impossibile osservarla (47). I cristiani, in Gesù adorano un idolo vano e vuoto che non può salvarli (141). Sono quindi idolatri. I cristiani sono subdoli assassini, omicidi, da cui occorre guardarsi, ponendosi alla loro destra o sinistra secondo i casi; sopra di essi se si ascende una scala, celando i propri intenti per evitare sorprese spiacevoli (66s). L'anima dei cristiani proviene dalla Chelifa = la parte perversa, "crosta rognosa della natura di Dio" (dualismo gnostico) (83). Essi sono, quindi, molto corrotti. Perciò, non bisogna porre, nelle loro stalle, bestie di sesso maschile, se ci sono uomini, né di sesso femminile con donne, essendo essi sospetti di coito omosessuale coi bruti. Non si devono affidare greggi ai pastori cristiani, né bambini da educare a maestri cristiani (68s). Sono immondi, perché non purificati dal peccato originale sul Sinai, e perché mangiano carni immonde (69). Sono simili allo sterco. "L'ebrea che esce dal bagno, se incontra cani, asini... o cristiani, deve lavarsi di nuovo" (73). "Un cane è migliore di un cristiano". Il suo è seme di bestia. È inetto al matrimonio, quindi, "se un giudeo contrae matrimonio con una cristiana, esso è nullo" e "genera cani" (80). Sono figli del diavolo: I prepuziati non possono essere figli di Dio. Sono figli di Sced = diavolo (83), di origine sinistra, nati dal lato sinistro (83). "Tutti i prepuziati scendono nell'inferno" (85). Dopo morte, sono chiamati pegarim = carogne. "I loro becchini non devono quindi essere evitati per sette giorni, perché seppellire un cristiano non porta contaminazione" (85). I loro preti sono sacerdoti di Baal. Templi, riti, utensili, preghiere cristiane, sono strumenti di idolatria, quindi non si devono vendere tali strumenti ai cristiani (87).

I cristiani devono essere evitati

I giudei devono evitare ogni forma di contatto coi cristiani, per non avvilirsi e non contaminarsi (109). I cristiani sono esseri immondi, perciò il giudeo non può congratularsi col cristiano (109). I fanciulli giudei non devono giocare coi fanciulli cristiani (109). Se si incontra un cristiano, non si risponda al suo saluto; si potrà salutarlo solo con testa bassa e volto serio (109). Non si può partecipare ai giudizi dei cristiani, né mangiare cibi dei cristiani, bere latte munto da cristiani, vestire alla maniera cristiana (113). Non si deve aver contatti con cristiani, soprattutto la domenica (119). Non si devono comprare oggetti di culto usati da cristiani, o vendere ciò che possa servire al culto cristiano, come incenso, cera, calici, acqua per il battesimo, ecc. Non si devono rilegare libri cristiani(119s). Data la loro indole, considerata assassina, non è lecito ricorrere a cristiani per servizi di medici, nutrici, levatrici, insegnanti, barbieri, ecc. (127s). "La levatrice cristiana tocca il cervello del nascituro dove è più debole e lo uccide, senza che i presenti se ne accorgano" (133).

I BENI DEI CRISTIANI

In radice, sono beni degli israeliti: "I cristiani, come servi o bestie al servizio dei figli d'israele, appartengono al giudeo con la loro vita e le loro sostanze" (147). "Se la vita del cristiano è in mano d'Israele, tanto più lo saranno le sue sostanze". "Tutte le sostanze del cristiano sono simili al deserto: chi arriva prima ne diventa padrone". Quindi, "il giudeo può togliere impunemente le cose che appartengono al cristiano, sia pure con frode e dolo, perché tali atti sono da considerarsi come ricupero di ciò che è proprio" (147). Non è lecito dare buoni consigli a cristiani che sbagliano negli affari (147). Non è lecito vendere una casa a cristiano, "a meno che ci sia un guadagno notevole" (37). "Chi vende un proprio fondo a un cristiano, sia esiliato" (145). Non è lecito insegnare un mestiere a un cristiano (146). Non è lecito restituire a un cristiano ciò che ha perduto: "Chi restituisce a un cristiano la cosa trovata, trasgredisce la Legge" (149). E lecito frodare un cristiano (149). È LECITO, PER LEGGE, PRESTARE AI CRISTIANI DENARO CON USURA (155). Ogni frode, menzogna, spergiuro, sono permessi al fine di condannare un cristiano (155 s). "Non c'è profanazione del nome di Dio quando un ebreo dice falsamente a un cristiano che eredita: Ho dato io, questo, a tuo padre, ma poiché è morto, restituiscimelo" (157). "Si devono combattere i cristiani con ogni astuzia, evitando che i fatti si ritorcano a danno dell'ebreo, non aiutando i loro ammalati, le loro partorienti o coloro che sono in pericolo di vita" (159). Non è lecito bere il vino dei cristiani. È lecito, tuttavia, trarne vantaggio (63). Non è lecito fare regali ai cristiani senza ricompensa: vendere sì, donare no.

I CRISTIANI VANNO DISTRUTTI

"Coloro che fanno del bene ai cristiani non risorgeranno dopo la morte". "È permesso far loro del bene, ma solo se torna a vantaggio dei giudei". "Si può rallegrarsi con loro, ma soltanto ipocritamente, per nascondere l'inimicizia" (135). Mai lodarli (135s). Non avere misericordia per loro (137). Non nominare i loro idoli, se non con parole sprezzanti (137). Un ebreo che, per errore, uccide un uomo, è reo di assassinio, "tranne il caso di un ebreo che, volendo uccidere una bestia, uccida un cristiano" (73). "Se si vede uno di questi eretici (cristiani) sul punto di cadere nel pozzo, e lì vicino ci sia una scala, bisogna affrettarsi a sottrarla, dicendo magari: 'Mi occorre per far scender mio figlio dal tetto, poi la riporterò subito'..." Comunque, costoro che si trovino in punto di morte vanno abbandonati a se stessi" (163). "Non aiutarli mai quando fossero per morire, come quando stessero annegando nel mare", perché è detto: 'Non avrai pietà di loro"' (165). "Gli eretici, i traditori, gli apostati, sono da gettar nel pozzo e da non cavar fuori" (165). "Quattro generi di uomini devono essere uccisi dai giudei: i traditori, gli apostati, i tiranni e tutti gli eretici cristiani, nessuno eccetto, fosse pure il migliore degli uomini" (165). I peggiori nemici dei giudei sono i "moserot" = traditori che rivelano i segreti della dottrina talmudica, o provocano ai giudei danno pecuniario, sia pure di lieve entità. "Se, però, sarà possibile liberarsi di lui, semplicemente strappandogli la lingua o accecandolo, allora non si deve ucciderlo" (166). "Lo stesso studio della legge degli ebrei è considerato meritare la pena di morte" (169). "Se un israelita si fa cristiano, comandiamo che sia ucciso e perseguitato fino all'inferno" (169). "I prevaricatori che passano dalla parte dei cristiani vanno gettati nel pozzo" (19). "I negatori della Torà e dei profeti d'Israele devono essere uccisi. Chi ha il potere di ucciderli con la spada, li uccida senz'altro; in caso contrario, ci si adoperi a scavare trabocchetti sulla loro strada affinché periscano" (171). Primi da uccidere sono i capi: "La nostra prigionia durerà fino a quando siano distrutti dalla terra i capi dei popoli cristiani" (173). "Quando Roma sarà devastata, allora sarà la redenzione degli israeliti" (177). Roma è descritta: nata dal fango della palude (177s). In essa nascerà il vendicatore d'Israele (179s). "Anche il migliore dei cristiani merita di essere ucciso" (181). "Distruggi la vita del cristiano e spegnila: sarai gradito alla Maestà Divina come colui che fa l'offerta dell'incenso" (181). "L'israelita è tenuto a toglier via col massimo impegno gli sterpi dalla vigna, cioè a sradicare ed estirpare i cristiani dalla terra. Nessuna letizia è data a Dio Benedetto, maggiore di quella che noi gli diamo estirpando i cristiani da questo mondo" (183). "Il capro, portato ad Azaliele, ci insegna che anche noi siamo tenuti ad allontanare i cristiani dal mondo" (183). "È lecito strangolare il cristiano anche di sabato... Immolandolo, è necessario recitare le preci dei morti; strangolandolo, no" (187) "La loro morte avvenga per occlusione della bocca, come si fa col bruto che si estingue senza voce" (187).

I CRISTIANI SCHIAVI D'ISRAELE

"I cristiani non furono creati da Dio se non per servire i giudei, giorno e notte; né mai si deve lasciar loro requie da questo servizio. Sconviene che il figlio del re (ossia all'israelita) sia servito da una bestia, a meno che si tratti di bestia in forma umana (cioé di un cristiano)" (75). Il giudeo è sempre buono, nonostante i suoi peccati. Tutti devono servirlo, "specialmente gli animali che hanno la forma di uomo" (190). "Ogni speranza sia negata ai perduti; gli eretici periscano subito; tutti i nemici del popolo siano annientati e il regno della superbia sia sradicato, infranto e distrutto. Tutti siano soggiogati presto, quando saranno giunti i giorni nostri" (191). "Molto merito dev'essere attribuito a colui che ha forze bastevoli per liberarsi dalla parte avversa (ai giudei), e molto sono da lodare quegli uomini giusti che possono liberarsi da tale fazione avversaria e sanno anche sconfiggerla... Farai guerra nei commerci a quella genia che ciascun giudeo è tenuto a debellare, come Giacobbe fece con Esaù, combattendo con astuzia e senza requie, dovunque sia necessario, fino al raggiungimento del nuovo ordine (160).

"L'ACCECAMENTO PERDURA" (Rm 11,25)

Questi sentimenti talmudici perdurano da secoli nella letteratura ebraica, soprattutto nei promotori del mondialismo israelitico: (si vedano le affermazioni di Cremieux, Baruch Levi, Isidoro Loeb, Jacob de Haas, Jean Izoulet, ecc. in O. Nardi: "Il vitello d'oro", pp. 239s), e perdurano in quella parte di ignorantoni come te che avversa l'individualità, cioè l'io e il suo involucro (il Cristo)...

Quanto al mio razzismo, io sono un estimatore della lingua ebraica che studio ancora oggi Cerca il mio nome qui:
http://www.scribd.com/doc/53726518/DIZIONARIO-EBRAICO
o qui:
http://www.associazioneaquarius.it/catalogo/sear.htm
o qui:
http://www.hoepli.it/titoli.asp?editore=SEAR
E studia, ignurant!
È proprio vero che più siete ignoranti e più siete spocchiosi, anzi gasati (direbbe una mia amica ebrea Ahahaha aha aha aha aha)!!!
QUESTO SITO MERITEREBBE DI CHIUDERE
2 Giovedì 16 Giugno 2011 23:22
m Lombardi
MERITERESTE DI ESSERE DENUNCIATI ALLA POLIZIA PER ISTIGAZIONE ALL'ODIO RAZZIALE

siete un branco di ignoranti, stupidi, razzisti, falliti, idioti.
non capite un cazzo di moneta, finanza, economia..... ma cosa cazzo volete parlare di Ron Paul e oro... come se possedere o no oro desse valore alla moneta....

andate in galera razzisti di merda.

denuncio questo sito e questa canzone di merda alla Polizia Postale.

bastardi antisemiti, il peggiore economista della FED e' meglio di tutti voi messi assieme.

tacete su cose importanti come l'economia e la finanza, parlate a gente dei vostri pari come Ron Paul fisiatra....
INFAMIA
1 Giovedì 16 Giugno 2011 21:14
Brillat-Savarin
Questo sig. flamel rappresenta la materializzazione di un principio malefico: anche tu, flamel, povero infame, fai parte della natura...

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Titolo:
Commento:
La marcia del mais
2011: SEMINATI ALTRI TRE ETTARI
SEMINA 2011: OPERAZIONE "6 semi di mais ovunque" (richiedi i tuoi 6 chicchi)

464 destinatari! ECCO LE PRIME FOTO 

PRIMA SEMINA MAIS OGM. Da giorni, in questa nuova sezione, è iniziata la pubblicazione delle fotografie che riguardano la crescita dei 6 SEMI DI MAIS OGM piantati da Movimento Libertario & Agricoltori Federati il 25 aprile scorso. Qui, il video della semina!

QUI IL VIDEO DELLA SEMINA IN CAMPO APERTO!

l'ultimo scatto...

02-10-2010

 LUI CONDANNATO, LORO IMPUNITI

ABBIAMO RACCOLTO LE PANNOCCHIE, SI ACCETTANO OFFERTE PER AVERE IL SIMBOLO DI UNA BATTAGLIA CHE RIMARRA' NELLA STORIA DELLA DISUBBIDIENZA CIVILE!

COMPRA UNA PANNOCCHIA!

------------

LE QUATTRO DENUNCE CONTRO I NAZI-COMUNISTI (clicca sui link e leggile)

1-denuncia querela contro Federica Ferrario (Greenpeace)

2-denuncia querela contro ignoti

3-esposto denuncia contro Zaia ed altri

4-esposto denuncia contro Violino ed altre 146 persone

5-integrazione esposto denuncia Zaia, Scilipuoti, altri

REGALIAMO UNA VACANZA AI "NAZI-COMUNISTI"
Sbugiardati gli oscurantisti: GLI ISPETTORI CONFERMANO: "ZERO COMMISTIONE"!
2011: FIDENATO SCRIVE A BRUXELLES: ANCHE QUEST'ANNO TORNERO' A SEMINARE MAIS OGM! 
Conferenza stampa dell'8 marzo sulla semina 2011
L'UE: "FIDENATO PUO' SEMINARE" (leggi la lettera)
Sostituto d'imposta
LA BATTAGLIA:
tutti i soldi in busta paga!

Sostieni anche tu
Giorgio Fidenato. Skype

Clicca qui per scoprire come

ECCO LA SENTENZA DEL GIUDICE DI PORDENONE, PER LA QUALE ABBIAMO ATTESO UN ANNO, IN MERITO ALLA BATTAGLIA CHE STIAMO CONDUCENDO SUL SOSTITUTO D'IMPOSTA.

QUI LA NOTIZIA PER VOSTRI COMMENTI

SENTENZA-SOST.pdf 

L'aforisma

"Non dubitate mai che un piccolo gruppo di cittadini interessati possano cambiare il mondo. In effetti, è l'unica cosa che è sempre avvenuta ". Margaret Mead, antropologa
Il sondaggio
Quale futuro per il movimento libertario?
 
Ron Paul
Quotazione Oro

Oro
Ultimo anno

Clicca sul grafico per vedere la quotazione di OGGI e scopri perché il Movimento Libertario segue l'andamento dell'oro

Quotazione Argento
Argento
Foto libertarie
Contatore Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi129
mod_vvisit_counterIeri1278
mod_vvisit_counterQuesta Settimana129
mod_vvisit_counterQuesto Mese23637

Online : 19
Link amici

Usem Lab

Libreriadelponte

Nereo Villa

Carlo Zucchi Blog

Paradisi Fiscali

Antarticland

La voce del gongoro

rothbard

lewrockwell

Mises

jesushuertadesoto

mercatoliberonews

libertysoldier

residenclave

forcesitaly

Atroce pensiero

molinari

bastiat

noisefromamerika

aboliamo gli ordini professionali

Walter Block

rand

spooner

al

sfid

juan

panama

interlib

AGRICOLTORI FEDERATI

futuragra

SALMONE.ORG (Pensare controcorrente)

POLYARCHY.ORG

 

La sentinella della libertà

LIBERALISMOONLINE

 

 ASTENSIONE.NET

 

 

 

FOFOA-GOLD