"IL RIGORE DELLE IDEE, LA FORZA DELLE AZIONI"












I nostri partner

CONSIGLI ai nostri LETTORI: LA RECLAME SU QUESTO SITO

NOVITA' EDITORIALE   

 

PER UN'AGRICOLTURA LIBERA
UNA
ESCLUSIVA DELLA LEONARDO FACCO EDITORE - MOVIMENTO LIBERTARIO

La potrete ordinare a Leonardo.facco@tiscali.it

--------------------------

L'Agriturismo Amarant

  

Passa un week-end in un vero paradiso libertario!

Accoglienza, confort, buona cucina e natura ad un prezzo concorrenziale!

PRENOTATE LA VOSTRA VACANZA!

-------------

TENERIFE, UNA OPPORTUNITA'

------------------------

SOSTENETE QUESTO SITO ANCHE NEL 2011!

PREPARATEVI, IL 10 SETTEMBRE LANCEREMO UN'OFFERTA FUORILEGGE!!!
La nostra TV

tv del movimento libertario

IL NOSTRO CANALE WEB-TV

Collegati per seguire i nostri eventi in diretta

IO, ANARCHICO (il documentario)

1- Il potere della neolingua

2- Briganti alla riscossa

3- Le tasse sono un furto

4-Lo spreco come servizio

5- Marx starebbe con gli evasori

--------------------------

BATTAGLIE LIBERTARIE (intervista con l'amministratore del Movimento Libertario)

--------------------------

STAMPA NEL MONDO

IL KIOSKO, giornali nel mondo (clicca)

-----------------

IL CANALE YOUTUBE!

-----------------

ADIOS AZIENDE!

-----------------

LEGGI e IMPARA

-----------------

LA FINESTRA ROTTA

-----------------

INTERLIBERTARIANS

 Qui il GRUPPO su FACEBOOK

 

INTERLIBERTARIANS 2012

Lugano 31 Marzo - 1 Aprile 2012

IL MITO DELLA DEMOCRAZIA (video)

Agenda

APPUNTAMENTI col MOVIMENTO... e non solo:

su UMBERTO BOSSI (il libro)

LUNEDI' 20 giugno, DALLE 21 ALLE 23, LEONARDO FACCO A LOMBARDIA CHANNEL, NEL PROGRAMMA DI DAVID PARENZO, (canale 666 digitale in lombardia) PER COMMENTARE LA RIUNIONE LEGHISTA di PONTIDA.

calendario delle PRESENTAZIONI

-23 Agosto 2011, ore 19,00 Circolo Velico di Soverato (Cz), lungomare Europa. Manifestazione Liber@estate 2011

IN PREPARAZIONE

-Presentazione a Soave (Vr)

-Presentazione a Brescia

-Presentazione a Busto Arsizio

-Presentazione ad Arba (Pn)

 ------------------

LA VIDEO PRESENTAZIONE A GUASTALLA

____________________

IL BLOG (clicca sulla foto)

IL "BUNGA-BUNGA"

di Umberto Bossi (leggi)

Presentazione autore

Intervista di Martinelli

Intervista Radio IES

Intervista Radio Bruno

Intervista BeppeGrillo

A Canale Italia

Intervista FizzShow

PRESENTAZIONE a Bologna

PRESENTAZIONE ad Arcole (Vr)

"UMBERTO MAGNO" (ALIBERTI EDITORE) in LIBRERIA. La prima vera inchiesta sul capo leghista e il suo partito azienda.

dal sito di ALIBERTI

Il nostro market

Market

Entra nel nostro negozio per acquistare libri e gadget

Finanziaci
SOSTIENI IL MOVIMENTO LIBERTARIO
L'editoria

Leonardo Facco Editore

ACQUISTA I LIBRI LIBERTARI

Lo spettacolo teatrale "Le tasse sono una cosa bellissima"! (acquista il DVD nello SHOP del sito) - Clicca l'immagine e guarda IL TRAILER!

e-Books Italia

In CD
copertina_cd
Il primo disco con liriche antistataliste.
14 brani composti da NEREO VILLA.
Acquistalo

Ascolta il...

RAP DELLA CARTA STRACCIA

Visita il sito di
Leonardo Facco Editore
o scrivi una email
leonardo.facco@tiscali.it

 

Skype
Chiama ora !


Clicca sull'icona verde per chiamarci GRATIS con

Se sei nuovo.....

Il "Bignami" del libertarismo con una ricca bibiliografia. Clicca qui per ordinare le tue copie (15 euro per 10 copie!) Una la tieni e 9 le regali!
Libertari nel mondo
Home



DI DANIELE PRIORI (Secolo d'Italia)

Qualcuno è libertario come Enrico Montesano, attore di cinema e teatro, comico con i fiocchi che ha tatto ridere generazioni intere con personaggi divenuti icone di una romanità impertinente e libera. Su tutti “Er Pomata” del film ‘Febbre da cavallo”, erede ideale della nobiltà decaduta, dell' autoreferenziale guastafeste capitolino che fu il “Conte Tacchia” e anche “Caleb” ne ‘ll ladrone’ di Pasquale Festa Campanile.

DI DANIELE PRIORI (Secolo d'Italia)

Qualcuno è libertario come Enrico Montesano, attore di cinema e teatro, comico con i fiocchi che ha tatto ridere generazioni intere con personaggi divenuti icone di una romanità impertinente e libera. Su tutti “Er Pomata” del film ‘Febbre da cavallo”, erede ideale della nobiltà decaduta, dell' autoreferenziale guastafeste capitolino che fu il “Conte Tacchia” e anche “Caleb” ne ‘ll ladrone’ di Pasquale Festa Campanile. Sorrisi e battute tranchant sciorinate con garbo, maestria e signorilità Montesano è da sempre uomo vicino alle posizioni di una destra che guardi avanti. Libera dalle inibizioni e i clichè nei quali per troppi decenni è stata rinchiusa. «Er Pomata a modo suo era proprio un libertario. Puntava tutto sulla sua iniziativa individuale!», scherza Montesano, interpellato dal Secolo dopo la recente adesione data dal grande attore al Movimento libertario. Montesano si è avvicinato palesemente alle idee libertarie in occasione della battaglia avviata dall'imprenditore pordenonese Giorgio Fidenato sul sostituto d'imposta ma ci spiega di aderire in toto alle battaglie libertarie che non esita a definire sacrosante. Questioni di metodo, stile di vita. «Io sono stato deputato e mi sono dimesso due mesi prima di poter percepire la pensione. Mi hanno consigliato di aspettare ma io ho rifiutato. Non ho agevolazioni né benefici e sono contento». «Il punto è -articola l'Enrico più amato dagli italiani - che non si può mettere un malato di bulimia a lavorare in una pasticceria Purtroppo in Italia siamo diventati avvezzi ad appozzare, per dirla alla romana, a intingere nei soldi pubblici. Un'abitudine che porta di per sé verso lo spreco. In casi come questo - prosegue Montesano - è meglio trovarsi di fronte a una torta piccola. Mi chiedo, infatti, perché i cittadini italiani debbano vedere depredati i propri risparmi? Meglio allora, come fa Fidenato, affidare tutto il dovuto ai lavoratori e fare in modo che gestiscano autonomamente i loro soldi. D'altra parte non possiamo più permetterci di mantenere un carrozzone popolato di nullafacenti usi alle ruberie». Ci va giù duro Montesano, in perfetto stile libertario. Corsaro e intellettualmente autonomo dai lacci del politicamente corretto. «Quando mi hanno chiamato gli assistenti di Luca Barbareschi per chiedere il sostegno alla battaglia a sostegno del Fondo Unico per lo Spettacolo prosegue ho detto chiaramente che con me cascavano male. Troppi soldi pubblici, infatti, vengono elargiti con criteri clientelari. Mentre il nostro unico padrone deve essere il pubblico che paga al botteghino. Ormai in Italia - prosegue Montesano - siamo invece arrivati addirittura all'assurdo di spettacoli completamente finanziati nei quali il pubblico non paga e forse nemmeno apprezza. Il botteghino, infatti, è il nostro indice di gradimento». Un consiglio che, attraverso il Secolo, Montesano rivolge anche ai giovani: «Adoperatevi, producete lavori che trovino il favore del pubblico. Puntate su di loro. Sul finanziamento del botteghino». Pare dire con coraggio Montesano che proprio gli spettatori sono i tutori della libertà di un artista, anche se giovane. «La verità - conclude il nostro libertario della satira è che serve meno Stato e più libertà. Lo Stato conservi pure l'azione d'oro, il 51 per cento nei servizi essenziali come la sanità, la scuola, la difesa ma lasci libera iniziativa agli imprenditori». Qualcuno (sempre di più ) sono dunque i libertari, vicini a quell'irredimibile Leonardo Facco che continua a stupire, attorniato dalla sua rivista ‘Enclave’, la congrega di “matti per la libertà” che gli si raccoglie intorno, come una tribù di indiani. Spiriti liberi attorno a un fuoco che cantano, ballano, satirizzano lo Stato vampiro e il suo sistema di reti che, a loro dire, metterebbe in gabbia la libera iniziativa, l'impresa, la libertà di guadagnare e spendere, tutto quello che, insomma, dovrebbe contribuire a rendere l'uomo felice. Così in ‘Qualcuno è libertario’, il primo cd di canzoni, testi, parodie e citazioni all'ombra del motto “laissez chantèr” Facco e i suoi, un branco di musicisti, pensatori attivisti polimorfi e lucidamente folli come lui, fanno bonariamente il verso al grande Giorgio Gaber, andando con ironia all'attacco del cuore dello Stato. Le tasse, anzitutto. Le mettono sotto processo, le sberleffano, ne fanno canzonette e piéce teatrali, come quella che andrà in scena a Treviglio (in provincia di Bergamo) il prossimo 27 novembre, data di presentazione del cd. Quella sera si vedrà una messa in scena dello stesso Leonardo Facco assieme al comico Pongo, Massimo Pongolini, celebre per i suoi ruoli di irridente menestrello pensante nelle trasmissioni del compianto Gianfranco Funari. I due sul palcoscenico del Teatro Filodrammatici rileggeranno episodi e fattispecie raccontate nel libro ‘Elogio dell'evasore fiscale’ (edito da Aliberti). «Stiamo lavorando a uno spettacolo - spiega Facco - che non sarà solo interessante ma anche e soprattutto divertente perché a teatro si va anche per acquisire qualche informazione nuova ma soprattutto per divertirci. Elogio dell'evasore fiscale nasce, infatti, con l'intento di divertirci, dicendo a questo Stato malédetto di togliersi dai piedi». Ma dà dove prende tanta verve il buon Facco? I lettori del Secolo, proprio in questo spazio, hanno avuto già modo di conoscerlo, incontrandone la determinazione e la focosità di idee. espresse però sempre col sorriso sulle labbra e senza la minima volontà di prevaricare. «Ho scoperto il libertarismo un giorno di tanti anni fa», aggiunge Leonardo. «Mi sono appassionato, l'ho studiato ed ho imparato ad amarlo per il suo rigore teorico e per la fantasia delle sue applicazioni». «La società libertaria spiega ancora non sarà mai figlia di schemi imposti o di aggressioni monopoliste. A ciascuno la sua. A ciascuno, la possibilità di scegliere con chi stare, come stare, quando e quanto stare. L'epitome della libertà insomma, Nel mio piccolo, da editore artigiano, ho cercato non solo di vivere da libertario, ma ho cercato anche di diffondere questa meravigliosa filosofia nei modi più disparati possibili, tenendo sempre la linea della professionalità o scritto e pubblicato libri, dvd, audiolibri, riviste. Ho usato la Rete. Ho frequentato la televisione, la radio e persino il teatro. Ora, finalmente, corono un altro sogno: pubblico questo disco insieme all'amico Nereo Villa, un libertario come me. E ne sono davvero felice». ‘Qualcuno è libertario’, insomma, è un inseguirsi di quattordici brani sbarazzini, conditi di parole decise, nette, taglienti e di una musica di qualità. Qualche titolo per assaggiare: “Rap della carta straccia”. Ci vanno di mezzo i giornali. “Sbirro strano”. E si canta già di evasione dagli scontrini fiscali. Poi giù col “Cha cha cha del non voto” che si spiega da sé, fino alla martirizzazione ideologica dell'impiegato nel testo ficcante che è “Lo statale”. Fino a una dichiarazione di odio verso gli “Infiniti dello Stato massimo”, ovvero istruire, curare, educare, tutelare, garantire, concedere, vietare, obbligare, tassare, autorizzare ma anche intercettare, accusare, processare, giudicare, incarcerare, schedare, condannare e quant'altro. Come dire: «Gli uomini giusti sono quelli che amano la legge. Quelli ingiusti sono quelli che amano la legislazione». Perché «un libertario è una persona particolare. Lo può essere o lo può diventare. E allora qualcuno è libertario perché l'egoismo non consiste nel vivere come ci pare, ma nel pretendere che gli altri vivano come pare a noi».
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Titolo:
Commento:

PostHeaderIcon Le più lette...

La marcia del mais
2011: SEMINATI ALTRI TRE ETTARI
SEMINA 2011: OPERAZIONE "6 semi di mais ovunque" (richiedi i tuoi 6 chicchi)

464 destinatari! ECCO LE PRIME FOTO 

PRIMA SEMINA MAIS OGM. Da giorni, in questa nuova sezione, è iniziata la pubblicazione delle fotografie che riguardano la crescita dei 6 SEMI DI MAIS OGM piantati da Movimento Libertario & Agricoltori Federati il 25 aprile scorso. Qui, il video della semina!

QUI IL VIDEO DELLA SEMINA IN CAMPO APERTO!

l'ultimo scatto...

02-10-2010

 LUI CONDANNATO, LORO IMPUNITI

ABBIAMO RACCOLTO LE PANNOCCHIE, SI ACCETTANO OFFERTE PER AVERE IL SIMBOLO DI UNA BATTAGLIA CHE RIMARRA' NELLA STORIA DELLA DISUBBIDIENZA CIVILE!

COMPRA UNA PANNOCCHIA!

------------

LE QUATTRO DENUNCE CONTRO I NAZI-COMUNISTI (clicca sui link e leggile)

1-denuncia querela contro Federica Ferrario (Greenpeace)

2-denuncia querela contro ignoti

3-esposto denuncia contro Zaia ed altri

4-esposto denuncia contro Violino ed altre 146 persone

5-integrazione esposto denuncia Zaia, Scilipuoti, altri

REGALIAMO UNA VACANZA AI "NAZI-COMUNISTI"
Sbugiardati gli oscurantisti: GLI ISPETTORI CONFERMANO: "ZERO COMMISTIONE"!
2011: FIDENATO SCRIVE A BRUXELLES: ANCHE QUEST'ANNO TORNERO' A SEMINARE MAIS OGM! 
Conferenza stampa dell'8 marzo sulla semina 2011
L'UE: "FIDENATO PUO' SEMINARE" (leggi la lettera)
Sostituto d'imposta
LA BATTAGLIA:
tutti i soldi in busta paga!

Sostieni anche tu
Giorgio Fidenato. Skype

Clicca qui per scoprire come

ECCO LA SENTENZA DEL GIUDICE DI PORDENONE, PER LA QUALE ABBIAMO ATTESO UN ANNO, IN MERITO ALLA BATTAGLIA CHE STIAMO CONDUCENDO SUL SOSTITUTO D'IMPOSTA.

QUI LA NOTIZIA PER VOSTRI COMMENTI

SENTENZA-SOST.pdf 

L'aforisma

"L'unico modo per eliminare l'evasione è ABOLIRE LE TASSE!" F. Attinà
Il sondaggio
Quale futuro per il movimento libertario?
 
Ron Paul
Quotazione Oro

Oro
Ultimo anno

Clicca sul grafico per vedere la quotazione di OGGI e scopri perché il Movimento Libertario segue l'andamento dell'oro

Quotazione Argento
Argento
Foto libertarie
Contatore Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi922
mod_vvisit_counterIeri943
mod_vvisit_counterQuesta Settimana2905
mod_vvisit_counterQuesto Mese15274

Online : 6
Link amici

Usem Lab

Libreriadelponte

Nereo Villa

Carlo Zucchi Blog

Paradisi Fiscali

Antarticland

La voce del gongoro

rothbard

lewrockwell

Mises

jesushuertadesoto

mercatoliberonews

libertysoldier

residenclave

forcesitaly

Atroce pensiero

molinari

bastiat

noisefromamerika

aboliamo gli ordini professionali

Walter Block

rand

spooner

al

sfid

juan

panama

interlib

AGRICOLTORI FEDERATI

futuragra

SALMONE.ORG (Pensare controcorrente)

POLYARCHY.ORG

 

La sentinella della libertà

LIBERALISMOONLINE

 

 ASTENSIONE.NET

 

 

 

FOFOA-GOLD