"IL RIGORE DELLE IDEE, LA FORZA DELLE AZIONI"












I nostri partner

CONSIGLI ai nostri LETTORI: LA RECLAME SU QUESTO SITO

NOVITA' EDITORIALE   

 

PER UN'AGRICOLTURA LIBERA
UNA
ESCLUSIVA DELLA LEONARDO FACCO EDITORE - MOVIMENTO LIBERTARIO

La potrete ordinare a Leonardo.facco@tiscali.it

--------------------------

L'Agriturismo Amarant

  

Passa un week-end in un vero paradiso libertario!

Accoglienza, confort, buona cucina e natura ad un prezzo concorrenziale!

PRENOTATE LA VOSTRA VACANZA!

-------------

TENERIFE, UNA OPPORTUNITA'

------------------------

SOSTENETE QUESTO SITO ANCHE NEL 2011!

PREPARATEVI, IL 10 SETTEMBRE LANCEREMO UN'OFFERTA FUORILEGGE!!!
La nostra TV

tv del movimento libertario

IL NOSTRO CANALE WEB-TV

Collegati per seguire i nostri eventi in diretta

IO, ANARCHICO (il documentario)

1- Il potere della neolingua

2- Briganti alla riscossa

3- Le tasse sono un furto

4-Lo spreco come servizio

5- Marx starebbe con gli evasori

--------------------------

BATTAGLIE LIBERTARIE (intervista con l'amministratore del Movimento Libertario)

--------------------------

STAMPA NEL MONDO

IL KIOSKO, giornali nel mondo (clicca)

-----------------

IL CANALE YOUTUBE!

-----------------

ADIOS AZIENDE!

-----------------

LEGGI e IMPARA

-----------------

LA FINESTRA ROTTA

-----------------

INTERLIBERTARIANS

 Qui il GRUPPO su FACEBOOK

 

INTERLIBERTARIANS 2012

Lugano 31 Marzo - 1 Aprile 2012

IL MITO DELLA DEMOCRAZIA (video)

Agenda

APPUNTAMENTI col MOVIMENTO... e non solo:

su UMBERTO BOSSI (il libro)

LUNEDI' 20 giugno, DALLE 21 ALLE 23, LEONARDO FACCO A LOMBARDIA CHANNEL, NEL PROGRAMMA DI DAVID PARENZO, (canale 666 digitale in lombardia) PER COMMENTARE LA RIUNIONE LEGHISTA di PONTIDA.

calendario delle PRESENTAZIONI

-23 Agosto 2011, ore 19,00 Circolo Velico di Soverato (Cz), lungomare Europa. Manifestazione Liber@estate 2011

IN PREPARAZIONE

-Presentazione a Soave (Vr)

-Presentazione a Brescia

-Presentazione a Busto Arsizio

-Presentazione ad Arba (Pn)

 ------------------

LA VIDEO PRESENTAZIONE A GUASTALLA

____________________

IL BLOG (clicca sulla foto)

IL "BUNGA-BUNGA"

di Umberto Bossi (leggi)

Presentazione autore

Intervista di Martinelli

Intervista Radio IES

Intervista Radio Bruno

Intervista BeppeGrillo

A Canale Italia

Intervista FizzShow

PRESENTAZIONE a Bologna

PRESENTAZIONE ad Arcole (Vr)

"UMBERTO MAGNO" (ALIBERTI EDITORE) in LIBRERIA. La prima vera inchiesta sul capo leghista e il suo partito azienda.

dal sito di ALIBERTI

Il nostro market

Market

Entra nel nostro negozio per acquistare libri e gadget

Finanziaci
SOSTIENI IL MOVIMENTO LIBERTARIO
L'editoria

Leonardo Facco Editore

ACQUISTA I LIBRI LIBERTARI

Lo spettacolo teatrale "Le tasse sono una cosa bellissima"! (acquista il DVD nello SHOP del sito) - Clicca l'immagine e guarda IL TRAILER!

e-Books Italia

In CD
copertina_cd
Il primo disco con liriche antistataliste.
14 brani composti da NEREO VILLA.
Acquistalo

Ascolta il...

RAP DELLA CARTA STRACCIA

Visita il sito di
Leonardo Facco Editore
o scrivi una email
leonardo.facco@tiscali.it

 

Skype
Chiama ora !


Clicca sull'icona verde per chiamarci GRATIS con

Se sei nuovo.....

Il "Bignami" del libertarismo con una ricca bibiliografia. Clicca qui per ordinare le tue copie (15 euro per 10 copie!) Una la tieni e 9 le regali!
Libertari nel mondo
Home Cinema

PostHeaderIcon Cinema

CINEMA
Tutti I film libertari

Qui di seguito proviamo a fare una rassegna di film di ispirazione libertaria. La rassegna non pretende né di essere esaustiva né perfettamente centrata sull'argomento (si fa il possibile). Ogni suggerimento è benvenuto e Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. potete segnalare un film da inserire in questa lista


LA TRAMA

Bob Lee Swagger è un uomo amareggiato, che ha lasciato per sempre il suo lavoro nei Marines, dopo aver subito un terribile tradimento. Bob, che si è ritirato a vivere in una remota località di montagna, viene avvicinato dal Colonnello Isaac Johnson, ormai in pensione, il quale gli comunica che il paese ha un disperato bisogno di lui. Johnson gli rivela infatti che qualcuno sta organizzando un attentato contro il Presidente degli Stati Uniti e che solo la sua abilità ed esperienza nel campo della balistica, potrebbero riuscire a sventarlo. Swagger, con riluttanza, accetta, per un’ultima volta, di servire il suo paese, ma ciò che non sa è che l’intera missione è una montatura, frutto di una congiura governativa. Quando Swagger si rende conto di essere stato raggirato, è ormai troppo tardi. Improvvisamente i giornali parlano di lui come il potenziale assassino del Presidente.

 

Esistono due realtà: una è rappresentata dall'esistenza che conduciamo ogni giorno, l'altra è nascosta e non accessibile a tutti. Neo vuole disperatamente scoprire la verità su "Matrix", mondo virtuale elaborato al computer creato per tenere sotto controllo le persone. Neo crede che l'unico uomo in grado di rispondere a questa domanda sia Morpheus, personaggio sfuggente considerato l'essere vivente più pericoloso che esista. Una notte, in un locale, Neo viene avvicinato da Trinity, una bella straniera che lo conduce in un altro mondo sotterraneo e gli fa conoscere Morpheus. Questi conduce Neo alla presenza dell'Oracolo, una donna cui è affidato il compito di scegliere l'eletto. L'Oracolo gli dice che a salvarsi sarà lui o Morpheus. Il malefico Cyfer consegna Morpheus alla polizia, e Neo allora cerca di salvarlo, rientrando in Matrix. Dopo una sparatoria, Morpheus viene ferito, ma Neo lo trascina via e insieme scappano in elicottero. Neo è l'eletto. Mentre si avvia all'uscita di Matrix, un poliziotto gli spara e lo uccide. Trinity, accorsa sul posto, dice che lo ama. Neo risorge, Trinity e Neo si baciano. In un mondo dove tutto è possibile, quello che accadrà dopo dipenderà da voi e da loro.

 

INTERSTATE 60

Le avventure ironiche e fortemente metaforiche di un giovane neolaureato americano che, in cerca di un proprio posto nella vita, si avventura per la interstate 60, una strada che neanche esiste. Qui incontrerà personaggi stranissimi come un uomo che crede fortemente nel rispetto dei contratti, un paese dove ai giovani viene regalata gratis droga dalle autorità poiché l'effetto principale è di renderli felici e mansueti come agnellini. un film non proprio libertario ma che è ricco di spunti interessanti

 

VENTO DI PASSIONI

La saga di una famiglia americana guidata da Anthony Hopkins, un vero pater-familias tradizionale. Ex comandante dell'esercito sudista, non crede nel governo, non crede nella guerra (se non "per difendere ciò che è nostro"). C'è anche la storia d'amore ma questa fa solo da sfondo alle avventure della famiglia, dei tre fratelli. Tra questi Brad Pitt è l'uomo libero per definizione. Libero da ogni legame, persino da quelli famigliari, e servo solo alla natura. L'altro, il maggiore si corrompe. Diventa persino deputato ma nel finale si riscatterà. Un vero film libertario. DA NON PERDERE !

 

LA FONTE MERAVIGLIOSA

Ayn Rand al suo meglio. Anche se il film non regge il confronto con il libro, la sceneggiatura è della stessa Rand. Il protagonista è un architetto che si batte contro il mondo, contro le autorità, perché le sue idee trionfino. i palazzi che progetta sono nuovi, sono fuori dalle convenzioni, ed egli lotterà con tutte le sue forze per avere il successo che merita, senza scendere a compromessi. Alla fine sarà il sistema, la politica, i media che dovranno abbracciare le sue idee. FONDAMENTALE!

 

1984

Trasposizione cinematografica più recente (un'altra è prospettata per il 2009) del capolavoro di George Orwell. Al contrario del primo film del 1956 questo è fedelissimo al libro (per alcuni anche troppo). Per cui... se siete pigri e non avete voglia di leggere il libro (!!!!) o magari se volete passare il messaggio a figli, parenti ed amici che non leggono un libro neanche a pagarli... Questo film fa per voi! Almeno capiranno da dove viene l'espressione "Grande Fratello"

 

BRAZIL

Terry Gilliam (ex Monthy Python e regista, tra gli altri, dell' "Esercito delle 12 scimmie") qui si cimenta nella sua versione del classico di Orwell. L'attenzione è più sull'aspetto umano e privato, e meno su quello sociale, ma la percezione di un sistema totalitario e la visione distopica emergono con forza tale che l'unica via di fuga del protagonista. ONIRICO !

 

1984 (1956)

Primo adattamento cinematografico del libro di Orwell non è ben riuscito. La scenografia si allontana molto dal libro e si perde tutto la suspance della storia

 

THX1138 - L'UOMO CHE FUGGI' DAL FUTURO

Girato con un budget ridottissimo il film racconta di un futuro distopico dove gli uomni sono ridotti a numeri (dal codice THX George Lucas prenderà poi il codice per il suo sistema sonoro in Dolby Surround) e dei tentativi di una coppia di fuggire per vivere in pieno il loro amore. Splendido film specialmente se si considera il budget con cui è stato girato. MINIMALISTA !

 

LA FUGA DI LOGAN

In un futuro post nucleare gli uomini vivono in una società altamente sociale dove i cittadini fanno in tutto e per tutto quello che il governo dice loro. Incluso raggiunta la maggiore età farsi incenerire da un raggio laser che promette di farli reincarnare. Logan, il protagonista non ci sta. Trova un modo per uscire dalla città, scoprendo nel frattempo raccapriccianti dettagli, fino a giungere fuori dalla città, scoprire che la Terra è perfettamente abitabile. Vivere fuori con la compagna di fuga o tornare indietro e liberare i compagni? Finale alla "The Island". RIVOLUZIONARIO

 

ZARDOZ

Gli uomini sono controllati da un misterioso disco volante a forma di maschera che con cadenza regolare viene ad esigere i suoi tributi. Dall'interno la voce di Zardoz. Sean Connery è un moderno Prometeo che vuole vederci meglio, entra nell'ufo e scopre che Zardoz non è niente altro che un uomo come lui e che come il "wiZARD of OZ" ha scoperto che può bastare un amplificatore di suoni per controllare gli altri con la paura. Da qui inizia il viaggio del protagonista in un mondo che sembra l'incrocio tra una comune Hippie e gli Elhoim de "La macchina del tempo". Un po' sconclusionato ma esperimento intessante.

 

BRAVE NEW WORLD

Girato per la sola televisione questo film è una buona trasposizione del romanzo capolavoro di Huxley (contemporaneo ma meno noto di george Orwell). La società "civilizzata" fa nascere bambini in provetta che programma fin dalla culla per amare il lavoro a cui verranno destinati. Possono vivere facendo sesso con chi vogliono ed hanno una pillola gratuita che toglie il dolore fisico e mentale. Sono quindi felici? Forse no perché il tutto viene messo in discussione quando il protagonista si avventura nei territori dei "selvaggi" dove vivono uomini forse più poveri ma certamente più liberi. Direi DISTOPICO PER ANTONOMASIA

 
Altri articoli...
La marcia del mais
2011: SEMINATI ALTRI TRE ETTARI
SEMINA 2011: OPERAZIONE "6 semi di mais ovunque" (richiedi i tuoi 6 chicchi)

464 destinatari! ECCO LE PRIME FOTO 

PRIMA SEMINA MAIS OGM. Da giorni, in questa nuova sezione, è iniziata la pubblicazione delle fotografie che riguardano la crescita dei 6 SEMI DI MAIS OGM piantati da Movimento Libertario & Agricoltori Federati il 25 aprile scorso. Qui, il video della semina!

QUI IL VIDEO DELLA SEMINA IN CAMPO APERTO!

l'ultimo scatto...

02-10-2010

 LUI CONDANNATO, LORO IMPUNITI

ABBIAMO RACCOLTO LE PANNOCCHIE, SI ACCETTANO OFFERTE PER AVERE IL SIMBOLO DI UNA BATTAGLIA CHE RIMARRA' NELLA STORIA DELLA DISUBBIDIENZA CIVILE!

COMPRA UNA PANNOCCHIA!

------------

LE QUATTRO DENUNCE CONTRO I NAZI-COMUNISTI (clicca sui link e leggile)

1-denuncia querela contro Federica Ferrario (Greenpeace)

2-denuncia querela contro ignoti

3-esposto denuncia contro Zaia ed altri

4-esposto denuncia contro Violino ed altre 146 persone

5-integrazione esposto denuncia Zaia, Scilipuoti, altri

REGALIAMO UNA VACANZA AI "NAZI-COMUNISTI"
Sbugiardati gli oscurantisti: GLI ISPETTORI CONFERMANO: "ZERO COMMISTIONE"!
2011: FIDENATO SCRIVE A BRUXELLES: ANCHE QUEST'ANNO TORNERO' A SEMINARE MAIS OGM! 
Conferenza stampa dell'8 marzo sulla semina 2011
L'UE: "FIDENATO PUO' SEMINARE" (leggi la lettera)
Sostituto d'imposta
LA BATTAGLIA:
tutti i soldi in busta paga!

Sostieni anche tu
Giorgio Fidenato. Skype

Clicca qui per scoprire come

ECCO LA SENTENZA DEL GIUDICE DI PORDENONE, PER LA QUALE ABBIAMO ATTESO UN ANNO, IN MERITO ALLA BATTAGLIA CHE STIAMO CONDUCENDO SUL SOSTITUTO D'IMPOSTA.

QUI LA NOTIZIA PER VOSTRI COMMENTI

SENTENZA-SOST.pdf 

L'aforisma

La differenza tra una democrazia e una dittatura è che in una democrazia prima voti e poi prendi ordini; in una dittatura non devi perdere tempo a votare. (Charles Bukowski)
Il sondaggio
Quale futuro per il movimento libertario?
 
Ron Paul
Quotazione Oro

Oro
Ultimo anno

Clicca sul grafico per vedere la quotazione di OGGI e scopri perché il Movimento Libertario segue l'andamento dell'oro

Quotazione Argento
Argento
Foto libertarie
Contatore Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi384
mod_vvisit_counterIeri637
mod_vvisit_counterQuesta Settimana3493
mod_vvisit_counterQuesto Mese384

Online : 10
Link amici

Usem Lab

Libreriadelponte

Nereo Villa

Carlo Zucchi Blog

Paradisi Fiscali

Antarticland

La voce del gongoro

rothbard

lewrockwell

Mises

jesushuertadesoto

mercatoliberonews

libertysoldier

residenclave

forcesitaly

Atroce pensiero

molinari

bastiat

noisefromamerika

aboliamo gli ordini professionali

Walter Block

rand

spooner

al

sfid

juan

panama

interlib

AGRICOLTORI FEDERATI

futuragra

SALMONE.ORG (Pensare controcorrente)

POLYARCHY.ORG

 

La sentinella della libertà

LIBERALISMOONLINE

 

 ASTENSIONE.NET

 

 

 

FOFOA-GOLD